Almanacco musicale del 10 giugno

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 10 giugno

1960 – Nasce a Ferrara la cantante Lorella Pescerelli
1980 – Nino D’Angelo lancia l’album “Celebrità”
1993 – I Nomadi rilasciano il disco “Contro”
1999 – “Mi piaci” di Alex Britti è in cima alla hit parade
2002 – Piotta pubblica l’album “La grande onda”
2005 – Gianluca Grignani rilascia il disco “Il re del niente”
2006 – Tiziano Ferro è primo in classifica con “Stop! Dimentica”**
2011 – J-Ax incide il singolo “Domenica da coma”
2012 – Franco Fasano lancia “Regalami un sorriso”
2013 – Ci lascia il Maestro Paolo Ormi
2014 – Mina lancia il disco “Selfie”
2014 – Michele Bravi pubblica il suo primo albumA passi piccoli”*
2016 – Noemi pubblica il brano Idealista!” scritto per lei da Ivano Fossati
2017 – Alessio Bernabei lancia “Non è il sud america

*Il personaggio del giorno: Michele Bravi

Sono trascorsi quattro anni dal lancio dell’album d’esordio di Michele Bravi, giovane artista umbro vincitore della sesta edizione italiana di X Factor. A sei mesi dalla vittoria del popolare talent show, l’interprete pubblica il suo primo disco ufficiale, dopo il lancio del precedente EP “La vita e la felicità”. Nella tracklist sono presenti undici inediti, impreziositi da firme prestigiose come quelle di Tiziano Ferro, Giorgia, Luca Carboni, Daniele Magro, Zibba, Emanuele Dabbono, Federico Zampaglione e James Blunt.

**La canzone del giorno: Stop! Dimentica

 “…Uno sguardo che rompe il silenzio
uno sguardo ha detto ciò che penso
uno, uno sguardo
uno sguardo può durare un giorno
la partenza senza mai il ritorno
uno, uno sguardo
tutto ciò che so, te lo dirò
e tutto ciò che non sai
dire spiega il mare
sento qualcosa di grande
più di questa città
la bugia che rompe ogni silenzio
è la bugia che dico solo se non penso
ti prego non fermarti proprio adesso
perchè dopo non si può

Stop! Dimentica
questo silenzio
non vale neanche una parola
nè una sola e quindi
stop! Dimentica perchè
etutto il resto andrà da se
dimentica perchè
dimentica per me

Una storia grande come il mondo
una storia lunga tutto il giorno
una, una storia
una bugia di una parola sola
è la tua più affascinante storia
una, la tua storia

Stop! Dimentica
questo silenzio,
non vale neanche una parola
nè una sola e quindi
stop! Dimentica perché
e tutto il resto andrà da se
dimentica perchè
dimentica per me…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.