Sanremo 2016: la scheda di Annalisa

Annalisa torna al Festival per la sua terza volta con il brano Il diluvio universale.Ecco la sua scheda:

  PARTECIPAZIONI A SANREMO:

Quella del 2016 è la suaterza partecipazione al Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Vi esordì nel 2013 presentando in garaScintille (e anche Non so ballare che fu però scartata nel corso della prima serata) classificandosi al 9* posto. Lo scorso anno raggiunse, invece, il 4* posto con Una finestra tra le stelle.

IL BRANO:

Questa volta la cantante savonese presenta in gara per la prima volta un brano scritto da lei stessa insieme a Diego Calvetti. Il titolo del brano è Il diluvio universale.

  COME NE PARLA LA STAMPA:

“Propone forse la canzone più difficile, dal punto di vista vocale, della sua carriera. Un pianoforte e la sua voce sussurrata all’inizio e poi verso dopo verso si spiegano verso un’apertura potente. Nel gesto c’è anche la parola “puttana” ma non vogliamo svelarvi di più” [Andrea Conti – RTL 102.5]

“Inizio che fa molto “sei bellissima” della Bertè. Esplode vocalmente dimostrando la bravura dell’interprete, ma implode a livello di appeal. Appare pesante come un macigno ma non era probabilmente ciò che serviva all’artista, il cui problema non era mai stato dimostrare quanto sia brava, ma di accedere ad una popolarità più di massa” [Fabio Fiume – All Music Italia]

“Contorcimenti amorosi, sensi di colpa, parola ricorrente nei testi di questo Festival, è una frase che rimarrà, “e intanto prendo questa metropolitana l’unica che sorride è una puttana”, come in tutti i laghi di Scanu. Non è detto che le strofe che rimangono siano le migliori” [Gazzetta.it]

“Annalisa è un mistero. Ha una voce incredibile che in Il diluvio universale si sente, e anche bene. Ma la canzone non arriva. Almeno al primo ascolto, cioè laddove dovrebbe funzionare al Festival. Però lei è brava” [Il Fatto Quotidiano]

“Finalmente Annalisa si è libertà di Kekko. E si sente. Tanto. Era ora direi. Il brano merita davvero tanto” [TV blog]

“pezzo complesso sulla solitudine d’amore, innevarato da una parolaccia, puttanella, che però non è una sorpresa all’Ariston” [Paolo Giordano – Il Giornale]

VOTO MEDIO DELLA CRITICA AL PRIMO ASCOLTO: 6,2/10 (12° posizione generale)

PROBABILITA’ DI VITTORIA PER I BOOKMAKERS: 17% (4° posizione generale)

  IL NUOVO ALBUM:

Il suo nuovo album avrà per titolo Se avessi un cuore e uscirà il 15 aprile prossimo.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Ilario Luisetto

Direttore di “Recensiamo Musica” e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *