Le 20 canzoni più ascoltate della settimana su Spotify: week #16 del 2018

Nuova settimana, nuova classifica. Questa settimana è interamente dominata dalla trap che comanda tutta la classifica. Scopriamola insieme!

Alla posizione #20 troviamo “Tanta toba Anthem” di Gemitaiz ft. Gue Pequeno, una new entry nella nostra top 20, alla posizione #19 troviamo “20” di Capo Plaza, che questa settimana vanta numerosi brani in classifica. Alla #18 si posiziona “Morirò da re” di Maneskin, leggermente in discesa rispetto la settimana precedente. Alla #17Ricchi x sempre” di Sfera Ebbasta, questa settimana con solo due brani in classifica, alla #16Giovane fuoriclasse” di Capo Plaza, alla #15 “Holy Grail” di Gemitaiz ft. Madman.

Alla #14 troviamo “Nike” e alla #13Come me” entrambe di Capo Plaza, alla #12 si posiziona “Psyco” di Post Malone, in discesa, alla #11 una new entry: “Pezzo trap” di Gemitaiz feat. Fabi Fibra. Alla posizione #10 troviamo “Questa nostra stupida canzone d’amore” dei Thegiornalisti unico pezzo davvero pop in classifica. Alla #9 rimane stabile “Sciroppo” di Sfera Ebbasta in feat. con DrefGold, alla #8Rockstar” sempre di Sfera, alla #7 in risalita “Pem Pem” di Elettra Lamborghini, alla #6Cara Italia” di Ghali.

Alla #5 troviamo stabile “Cupido” di Sfera Ebbasta feat. Quavo, alla #4Non cambierò mai” di Capo Plaza. Una nuova top 3 questa settimana: alla #3 troviamo “Ne è valsa la pena” di Capo Plaza feat. Ghali, alla #2Davide” di Coez feat. Gemitaiz e alla posizione #1Tesla” di Capo Plaza in feat. con DrefGold e Sfera Ebbasta.

The following two tabs change content below.

Flavia Avenoso

Amante della musica, dei concerti e della transenna in prima fila. Vivo con le cuffiette nelle orecchie. Sempre con una valigia pronta alla ricerca di nuovi posti da scoprire. Leggermente shopaholic...

Flavia Avenoso

Amante della musica, dei concerti e della transenna in prima fila. Vivo con le cuffiette nelle orecchie. Sempre con una valigia pronta alla ricerca di nuovi posti da scoprire. Leggermente shopaholic...

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.