Al via il tour de Le Vibrazioni: dal 23 marzo nei principali club italiani

Al via il tour nei principali club italiani, dove sarà possibile ascoltare tutti i più grandi successi e i brani del nuovo album

Dopo aver partecipato al 68° Festival di Sanremo con il brano Così sbagliato e aver pubblicato lo scorso 9 febbraio il loro quinto album d’inediti V, Le Vibrazioni tornano ad esibirsi dal vivo nei più importanti club di tutt’Italia.

Sul palco, la band multiplatino salirà nella sua formazione originale: Francesco Sarcina alla voce e alla chitarra, Stefano Verderi alla chitarra e alla tastiera, Marco Castellani al basso e Alessandro Deidda alla batteria.

Questi live saranno l’occasione per ascoltare Così sbagliato e gli altri brani estratti da V, oltre ai grandi successi che hanno scalato le classifiche e fatto la storia del gruppo come Vieni da meDedicato a te. I biglietti per le date sono già disponibili online su Ticketone (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati.

LE VIBRAZIONI TOUR 2018

  • Venerdì 16 marzo – New Age Club – Roncade (TV)
  • Venerdì 23 marzo – Vox Club – Nonantola (MO)
  • Martedì 3 aprile – Teatro Quirinetta – Roma
  • Giovedì 5 aprile – Casa della Musica – Napoli
  • Venerdì 6 aprile – Demodè Club – Bari
  • Giovedì 12 aprile – Teatro Vittorio Emanuele – Messina
  • Venerdì 13 aprile – Teatro Golden – Palermo
  • Sabato 14 aprile – Land – Catania
  • Giovedì 19 aprile – Auditorium Flog – Firenze
  • Venerdì 20 aprile – Phenomenon – Novara
  • Martedì 24 aprile – Live Club – Trezzo sull’Adda (MI)
The following two tabs change content below.

Flavia Avenoso

Amante della musica, dei concerti e della transenna in prima fila. Vivo con le cuffiette nelle orecchie. Sempre con una valigia pronta alla ricerca di nuovi posti da scoprire. Leggermente shopaholic...

Flavia Avenoso

Amante della musica, dei concerti e della transenna in prima fila. Vivo con le cuffiette nelle orecchie. Sempre con una valigia pronta alla ricerca di nuovi posti da scoprire. Leggermente shopaholic...

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.