Almanacco musicale del 10 agosto

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 10 agosto

1947 – Nasce a Pavia il cantante Giampiero Anelli, meglio noto come Drupi*
1965 – Nasce a Roma la showgirl Lorella Cuccarini
1974 – Claudio Baglioni è ai vertici delle classifiche con “E tu”
1986 – Nasce a Napoli il cantante Gianluca Carluccio
1997 – “La regola dell’amico” degli 883 è in cima alla hit parade
2002 – Ci lascia la cantante Silvana Fioresi
2011 – Gli Zero Assoluto debuttano su EarOne con “Perdermi”
2012 – Mario Lavezzi pubblica “Una speranza nuova”
2014 – I Dear Jack sono tra gli artisti più presenti in radio conLa pioggia è uno stato d’animo”**
2015 – Malika Ayane è in vetta alle classifiche con Senza fare sul serio
2017 –Tutto per una ragione di Benji e Fede e Annalisa è tra i brani più trasmessi

*Il personaggio del giorno: Drupi

Settantuno candeline sulla torta per Giampiero Anelli, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Drupi, cantautore lombardo che, nel corso della sua longeva carriera, ha partecipato per ben otto volte al Festival della canzone italiana di Sanremo: nel ’73 con “Vado via”, nel ’76 con “Sambariò”, nell’82 con “Soli”, nell’84 con “Regalami un sorriso”, nell’85 con “Fammi volare”, nell’88 con “Era bella davvero”, nel ’92 con “Un uomo in più” e nel ’95 con “Voglio una donna”. Tra le altre canzoni che arricchiscono il sup repertorio, ricordiamo anche le celebri “Piccola e fragile” e “Sereno è”.

**La canzone del giorno: La pioggia è uno stato d’animo

 “…La pioggia è uno stato d’animo
che mi prende quando non sei qui vicino a me

Ho pensato bene cosa dirti questa sera
languida è la notte e anche l’atmosfera è giusta
per togliermi di dosso ogni peso adesso
lascio parlare il mio istinto che non si sa mai
la mia pelle grida mentre il vento bacia già
i tuoi occhi accarezza corpo e anima
se vince chi fugge allora ho perso perché
resto immobile davanti all’amore quindi a te

La pioggia è uno stato d’animo
che mi prende quando non sei qui vicino a me
la fine di questo spettacolo
questa sera sarai solo tu a decidere

E ti accorgi dell’intensità di un momento
solo quando è già passato quando ormai è un ricordo
le parole passano ma il mio amore è ancora qua e tu sei la
se vince chi fugge allora hai perso perché
resto immobile davanti all’amore quindi a me

La pioggia è uno stato d’animo
che ti prende quando non sono vicino a te
la fine di questo spettacolo
questa sera sarà solo io a decidere

Piove sul mio mento piove a terra sul cemento potrei scivolare ?
anche se la pioggia mi ha bagnato ora io torno come nuovo
come fosse un nuovo inizio
il mio stato d’animo è una nube passeggera
soffia ogni parola come soffi la ferita
quando ancora ? come è stata viva questa fiamma
che di fuoco ha solo l’apparenza che mi inganna

La pioggia è uno stato d’animo
la fine di questo spettacolo
questa sera sarai solo tu a decidere…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.