Almanacco musicale del 12 febbraio

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 12 febbraio

1944 – Nasce a Roma la cantante Claudia Mori
1950 – Nasce a Cuggiono il cantautore Angelo Branduardi
1961 – Gianni Meccia debutta nella hit parade con “Il pullover”
1964 – Little Tony lancia “Quando vedrai la mia ragazza”
1971 – “Malattia d’amore” di Donatello è tra i brani più ascoltati in Italia
1974 – Nasce a Roma il cantante Marco Morandi
1978 – Nasce a San Pietro Vernotico la cantante Daniela Pedali
1996 – Ligabue pubblica il singolo “Viva!”
2006 – Gli Studio 3 sono tra gli artisti più suonati in radio con “Solo te”
2011 – I Modà ed Emma sono nella top10 di EarOne con “Arriverà”
2013 – Antonio Maggio rilascia il suo primo disco di inediti “Nonostante tutto”
2014 – Ci lascia il cantante Freak Antoni, frontman degli Skiantos
2015 – Anna Tatangelo lancia l’album “Libera”
2015 – Malika Ayane pubblica il disco Naif
2016 – Francesco Gabbani vince Sanremo Giovani con “Amen”
2017 – Amara lancia il suo ultimo album “Pace”

*Il personaggio del giorno: Angelo Branduardi

Cantautore, violinista e polistrumentista, questo e molto altro ancora è Angelo Branduardi, menestrello di un certo tipo di poesia musicale che non esiste più. In quarantaquattro anni di attività ha realizzato molti brani di successo, da “Alla fiera dell’est” a “Cogli la prima mela”, passando per “Cantico delle creature”, “La pulce d’acqua” e “Si può fare”. Numerose e preziose anche le collaborazioni, tra cui citiamo: Ennio Morricone, Fabrizio De Andrè, Roberto Vecchioni, Fabio Concato, Eugenio Finardi, Francesco Baccini, Pierangelo Bertoli, Franco Battiato e Giorgio Faletti.

**La canzone del giorno: Arriverà

 “…Piangerai
come pioggia tu piangerai
e te ne andrai
come le foglie col vento d’autunno
triste tu te ne andrai
certa che mai ti perdonerai

Ma si sveglierà
il tuo cuore in un giorno
d’estate rovente
in cui il sole sarà
e cambierai
la tristezza dei pianti
in sorrisi lucenti
tu sorriderai

E arriverà il sapore del bacio più dolce
e un abbraccio che ti scalderà
arriverà una frase e una luna di quelle
che poi ti sorprenderà
arriverà la mia pelle a curar le tue voglie
la magia delle stelle

Penserai
che la vita è ingiusta
e piangerai
e ripenserai
alla volta in cui
non ti ho detto no
non ti lascerò mai
poi di colpo di buio
intorno a noi

Ma si sveglierà
il tuo cuore
in un giorno
d’estate rovente
in cui il sole sarà
e cambierai
la tristezza dei pianti
in sorrisi lucenti
tu sorriderai

E arriverà il sapore del bacio più dolce
e un abbraccio che ti scalderà
arriverà una frase e una luna di quelle
che poi ti sorprenderà
arriverà la mia pelle
a curar le tue voglie
la magia delle stelle

La poesia della neve
che cade e rumore non fa
la mia pelle a curar le tue voglie
la poesia della neve che cade e rumore non fa…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.