Almanacco musicale del 12 giugno

Almanacco musicale del 12 giugno

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 12 giugno

1964 – Nasce a Bologna la cantante Angela Baraldi
1968 – Nasce a Udine il cantante Francesco Renga*
1971 – “Era il tempo delle more” di Mino Reitano vince “Un disco per l’estate”
1981 – Mia Martini rilascia il disco “Mimì”
1989 – Nasce a Città di San Marino il cantante Nicolas Burioni, alias Lo Strego
1989 – Biagio Antonacci pubblica il suo primo album “Sono cose che capitano”
1992 – Gli Elio e le storie tese incidono il disco “Italyan, Rum Casusu Çikti”
2000 – Ci lascia il cantante Bruno Martino
2005 – I Negramaro lanciano “Estate”
2009 – J-Ax pubblica l’album “Deca Dance”
2011 – Giorgia incide “Il mio giorno migliore”
2012 – Il Cile lancia “Il mio incantesimo”
2013 – Francesco Sarcina rilascia “Tutta la notte”
2014 – Pago pubblica il singolo “Convincimi”
2015 – Lorenzo Fragola lancia “#Fuori c’è il sole”**
2016 – Marianne Mirage incide “La vie”
2017 – Sergio Sylvestre rilascia “Turn it up”

*Il personaggio del giorno: Francesco Renga

Traguardo importante per Francesco Renga, una delle voci più apprezzate del panorama discografico italiano che oggi spegne 50 candeline. Nel corso della sua fortunata carriera da solista, dopo una lunga militanza come frontman dei Timoria, ha pubblicato otto album di inediti, tre raccolte dei suoi maggiori successi e numerose canzoni che hanno scalato le classifiche nazionali: da “Raccontami” a “Tracce di te”, passando per “Sto già bene”, “Dove il mondo non c’è più”, “Ci sarai”, “Meravigliosa (La luna)”, “Angelo”, “Un’ora in più”, “Cambio direzione”, “Ferro e cartone”, “Uomo senza età”, “Per farti tornare”, “Un giorno bellissimo”, “La tua bellezza”, “Vivendo adesso”, “Il mio giorno più bello del mondo”, “A un isolato da te”, ”L’amore altrove” con Alessandra Amoroso, “Era una vita che ti stavo aspettando”, “Guardami amore”, “Il bene”, “Scriverò il tuo nome”, “Migliore” e “Nuova luce”.

**La canzone del giorno: #Fuori c’è il sole

 “…Aspettando a lungo che sorgesse il sole
tra il sapore dei miei baci e del caffè
noi distesi sopra un letto di parole
dopo un po’ guardandomi dicesti che
é un’estate da vivere, un’estate di noi

I Ray-Ban, la vodka e l’odore del mare
hashtag fuori c’è il sole, lo vuoi condividere?

Sulla sabbia a rincorrere un pallone
come se la spiaggia fosse un privé
e le notti passate a fare cazzate
un film dell’orrore 4 risate
non sai che fortuna passarle con te

Oh dimmi che
è un’estate da vivere
un’estate di noi

I Ray-Ban, la vodka, l’odore del mare
hashtag fuori c’è il sole
lo vuoi condividere?
lo vuoi condividere?

Quest’inverno dove andremo non importa
la distanza a volte è solo un cliché
ma la mia barca segue il vento e non la rotta
ma se vuoi tu invece puoi seguire me
un’estate da vivere, un’estate di noi

I Ray-Ban, la vodka e l’odore del mare
hashtag fuori c’è il sole
lo vuoi condividere?
lo vuoi condividere?
i Ray-Ban, la vodka e l’odore del mare
hashtag fuori c’è il sole
lo vuoi condividere?
lo vuoi condividere?…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.