Almanacco musicale del 15 giugno

Almanacco musicale del 15 giugno

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 15 giugno

1968 – “Luglio” di Riccardo Del Turco vince la manifestazione “Un disco per l’estate”
1969 – Lucio Battisti è in vetta alle classifiche con “Acqua azzurra, acqua chiara”
1975 – Nasce a Roma la cantante Chiara Civello
1977 – Vasco Rossi pubblica il singolo “Jenny è pazza”
1981 – Nasce a Legnago il cantante Alessio Garavello
1982 – Francesco De Gregori rilascia l’album “Titanic”
1996 – Nasce ad Assago il cantante Alessandro Casillo*
1998 – Mario Venuti e Carmen Consoli pubblica il singolo “Mai come ieri”
2006 – Ci lascia la cantante Roberta Corti, in arte Betty Curtis
2012 – Annalisa lancia “Tra due minuti è primavera”
2013 – I Pooh incidono “Se c’è un posto nel tuo cuore”
2014 – Riccardo Sinigallia pubblica “Le ragioni personali”
2015 – Claudio Baglioni e Gianni Morandi lanciano “Capitani coraggiosi”
2016 – Zucchero rilascia il singolo “13 buone ragioni”
2017 – Takagi e Ketra con Arisa e Lorenzo Fragola incidono L’esercito del selfie”**

*Il personaggio del giorno: Alessandro Casillo

Alessandro CasilloVentidue candeline sulla torta per Alessandro Casillo, cantante milanese lanciato nel corso della seconda edizione del talent show “Io canto” e vincitore delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2012 con “E’ vero (che ci sei)”. Nel corso della sua carriera ha pubblicato un EP (“Raccontami chi sei” del 2011) e due album in studio (“E’ vero” del 2012 e #Ale del 2014), lanciando svariati singoli in airplay, tra cui ricordiamo: “Mai”, “Si lo so”, “Scelgo te”, “Niente da perdere”, “Ci credo ancora”, “L’amore secondo Sara”, “Tutto il mondo parla di noi” e “Fuoco nell’Antartide”.

**La canzone del giorno: L’esercito del selfie

 “…Hai presente la luna il sabato sera
intendo quella vera, intendo quella vera
hai presente le stelle, le torri gemelle
quelle che non esistono più
quelle che non esistono più
e se ti parlo di calcio
e se ti suono un po’ il banjo
dici che sono depresso
che non sto nel contesto
che profumo di marcio
ma se ti porto nel bosco
mi dici portami in centro
perché lì non c’è campo
poi vai fuori di testa
come l’ultima volta

Siamo l’esercito del selfie
di chi si abbronza con l’iPhone
ma non abbiamo più contatti
soltanto like a un altro post
ma tu mi manchi
mi manchi, mi manchi
mi manchi in carne ed ossa
mi manchi nella lista
delle cose che non ho
che non ho, che non ho

Hai presente la notte del sabato sera
intendo quella nera, intendo quella nera
hai presente la gente che corre in mutande
dici che non esistono più
dici che non esistono più
e se ti parlo di sesso
carta forbice o sasso
dici che sono depresso
che non sto nel contesto
che profumo di marcio
ma se ti porto nel parco
mi dici portami in centro
perché lì non c’è campo
poi vai fuori di testa
come l’ultima volta

Siamo l’esercito del selfie
di chi si abbronza con l’iPhone
ma non abbiamo più contatti
soltanto like a un altro post
ma tu mi manchi
mi manchi, mi manchi
mi manchi in carne ed ossa
(mi manchi in carne ed ossa)
mi manchi nella lista
(mi manchi nella lista)
delle cose che non ho
(che non ho, che non ho)

Siamo l’esercito del selfie
di chi si abbronza con l’iPhone
ma non abbiamo più contatti
soltanto like a un altro post
ma tu mi manchi
mi manchi, mi manchi
mi manchi in carne ed ossa
(mi manchi in carne ed ossa)
mi manchi nella lista
(mi manchi nella lista)
delle cose che non ho
(che non ho, che non ho)…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.