Almanacco musicale del 15 novembre

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 15 novembre

1935 – Nasce a Genova la cantante Luciana Gonzales
1952 – Nasce a Genova la cantante Antonella Ruggiero
1960 – Nasce a Crotone il cantautore Sergio Cammariere*
1960 – Nasce a Genova il cantante Paolo Bonfanti
1967 – Nasce a Verona il cantante Gianpaolo Dal Dosso
1977 – Umberto Balsamo è primo in classifica con “L’angelo azzurro”
1990 – “Cri Cri” di Cristina D’Avena è in cima alla hit parade
2001 – Gigi D’Alessio rilascia il disco “Il campo dell’età”
2002 – Cesare Cremonini lancia il suo primo album da solista “Bagus”
2002 – Francesco De Gregori pubblica l’album “Il fischio del vapore”
2002 – Adriano Celentano lancia il disco “Per sempre”
2007 – Gianna Nannini rilascia la raccolta “GiannaBest”
2007 – Ghemon incide il suo primo album “La rivincita dei buoni”
2008 – Raf incide“Non è mai un errore”
2010 – “Sei unica” di Gianluca Grignani debutta in classifica
2012 – I Jalisse lanciano il singolo “Tra rose e cielo”
2013 – Alessandra Amoroso pubblico Fuoco d’artificio”**
2014 – Caparezza rilascia “Avevi ragione tu (ritratto)”
2015 – Gianna Nannini debutta su EarOne con “Tears”
2016 –Unici di Nek è tra i brani più trasmessi in radio
2017 – I Negrita incidono il singolo “Adios paranoia”

*Il personaggio del giorno: Sergio Cammariere

Cinquantotto candeline sulla torta per Sergio Cammariere, cantautore e pianista calabrese che, nel corso della sua carriera, ha partecipato due volte al Festival di Sanremo, nel 2003 con “Tutto quello che un uomo”, che raggiunge il podio classificandosi al terzo posto ma si aggiudica il prestigioso Premio della Critica, e nel 2008 con “L’amore non si spiega”. Molti gli artisti con il quale ha collaborato, da Samuele Bersani a Fabrizio Bosso, passando per Stefano Di Battista, Pasquale Panella, Roberto Kunstler, Gil Costa, Chiara Civello e Gino Paolo. Tra le canzoni che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo: “Sorella mia”, “Via da questo mare”, “Tempo perduto”, “Cantautore piccolino”“Dalla pace del mare lontano”, “Libero nell’aria”, “Nessuna è come te”, “Non mi lasciare qui”e “Malgrado poi”, “Senti”, “Storia di un tale”, “Ogni cosa di me”, “Transamericana”, Ed ora”“Mano nella mano” e “Con te o senza di te”.

**La canzone del giorno: Fuoco d’artificio

“…Scendi silenzio
fai ciò che vuoi
crolla la casa che scegliemmo per noi
fu la reazione
un’utopia
fu un’ora ed eri già andato via
non è per ciò che si è rotto
se ora prego per noi
nel bilancio di tutto
io tutto lo rifarei

E fu artificio o miracolo
un fuoco e tu
mi amasti e ti amai anch’io
e fu distrazione di un angelo
solo se quel fuoco si spense
e poi ti persi lì

Fu una scintilla
forse di più
forse era niente, sembrava tutto.
eri una luce così gigante
che anche lontano
mi sembravi grande
temevo che un giorno il tempo
ti avrebbe portato via
come poesia o una leggenda
non mi scordo di te

E fu artificio o miracolo
un fuoco e tu
mi amasti e ti amai anch’io
e fu distrazione di un angelo
solo se quel fuoco si spense

E sarò ancora un po’ più forte quando lo rivedrò
l’amore è un viaggiatore senza meta e saprò
che un fuoco d’artificio non lo tocca mai il cielo
quindi tornerò ad amare davvero

E fu artificio o miracolo
un fuoco e tu
mi amasti e ti amai anch’io
e fu distrazione di un angelo
solo se quel fuoco si spense
e poi ti persi lì
poi ti persi lì
stavi lì
e sarò ancora un po’ più forte
quando lo rivedrò…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.