Almanacco musicale del 17 aprile

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 17 aprile

1947 – Nasce a San Salvatore Monferrato il cantautore Gene Guglielmi
1957 – Nasce a Genova il tastierista Mauro Sabbione, ex componente dei Matia Bazar
1957 – Nasce a Prato l’autrice Gloria Nuti
1979 – Nasce a Palermo la cantante Giusy Ferreri*
1979 – Nasce a Pescia la cantante Veronica Ventavoli
1982 – Claudia Mori è prima in classifica con “Non succederà più”
1992 – “Pippero” degli Elio e le storie tese debutta nella hit parade
1993 – Eros Ramazzotti fa il suo esordio in classifica con “Cose della vita”
2007 – Fabrizio Moro è in vetta alle classifiche con “Pensa”
2011 – Jovanotti è primo nella Top 10 di EarOne con “Tutto l’amore che ho”
2012 – Biagio Antonacci rilascia l’album “Sapessi dire no”
2015 – Alexia pubblica “Il mondo non accetta le parole”
2016 – Gli Stadio lanciano il singolo “Miss Nostalgia”
2017 – I Decibel pubblicano “Gli anni del silenzio”

*Il personaggio del giorno: Giusy Ferreri

Trentanove candeline sulla torta per Giusy Ferreri, vincitrice morale della prima storica edizione italiana di XFactor, che nel corso della sua fortunata carriera ha pubblicato quattro album di inediti, uno di cover ed una raccolta di successi. Tra le canzoni che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo: “Non ti scordar mai di me”, “Novembre”, “Stai fermo lì”, “La scala”, “Aria di vita”, “Come pensi possa amarti”, “Il mare immenso”, “Noi brave ragazze”, “Piccoli dettagli”, “Ti porto a cena con me”, “Inciso sulla pelle”, “Volevo te”, “Come un’ora fa”, “Fa talmente male” e “Partiti adesso”.

**La canzone del giorno: Non succederà più

 “…Quando ho bisogno di te
succede che tu non ci sei
troppa fiducia rovina l’amore
e adesso un mistero sei tu

Non succederà più che torni alle tre
e io mi addormento senza te
eppure lo sai che ho tanto bisogno d’amore ma
non succederà più che dico di si per fati contento e penso
non succederà più d’amore te ne ho dato tanto ma

Non devo dartene più
e voglio pensare un po’ a me
guardarmi intorno
se è notte se è giorno
deciderlo senza di te

Non succederà più almeno per me
di amare chi troppo vola
non succederà più se averti vuol dire star sola
Non succederà più che torni alle tre
e io mi addormento se
non succederà più
morire per la tua assenza

Difendermi cambiandomi per te io lo farei
ma mi ci vedi cosi a dirti sempre di si
sei stata lo sei sempre e lo sarai
la donna che ho voluto e che vorrei
succederà più che torno alle tre
e tu ti addormenti senza me
succederà più d’amore
te ne ho dato tanto

Quando ho bisogno di te
succede che tu non ci sei
guardami intorno
se e notte se e giorno
e poi non parliamone più

Non succederà più che dico di si
per fati contento e penso
non succederà più che torni alle tre
e io mi addormento senza…

Quando hai bisogno di me
succede che sono da te
Quando hai bisogno di me
succede che sono da te

Non succederà più che dico di si
per fati contento e penso
non succederà più che torni alle tre
e io mi addormento senza…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.