Almanacco musicale del 17 giugno

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 17 giugno

1961 – Nico Fidenco è in vetta alle classifiche con “Legata a un granello di sabbia”
1983 – Loredana Bertè rilascia l’album “Lorinedita”
1987 – Zucchero lancia il singolo “Con le mani”
1999 – Piero Pelù, Ligabue e Jovanotti pubblicano il brano benefico “Il mio nome è mai più”*
2005 – “Semplicemente” degli Zero Assoluto debutta in radio
2011 – Luca Carboni lancia “Fare le valigie”
2012 – Nina Zilli incide “Per le strade”
2013 – Le Lollipop rilasciano “Ciao (Reload)”
2014 – Il Cile pubblica “Sole cuore alta gradazione”
2015 – I Dear Jack incidonoNon importa di noi
2016 – Raige lancia il singolo “Domani”
2017 – Irama incide “Mi drogherò”

*I personaggi del giorno: Piero Pelù, Ligabue e Jovanotti

piero pelù ligabue jovanotti il mio nome è mai piùSono trascorsi 19 anni dal lancio del celebre singolo benefico “Il mio nome è mai più”, pubblicato da un inedito trio tutto al maschile composto da Ligabue, Jovanotti e Piero Pelù, i cui proventi vennero devoluti a sostegno di Emergency e delle campagne in Afghanistan, Cambogia, Ex Jugoslavia e Sierra Leone. «A pochi mesi dal giro di millennio la nostra cosiddetta società civile conta al proprio interno 51 guerre in corso – si legge nel retro del disco – allo stesso tempo essere contro la guerra sembra voler dire assumere una posizione politica. Be’ vogliamo essere liberi di sentirci oltre qualsiasi posizione del genere affermando che, per noi, non ci sarà mai un motivo valido per nessuna guerra». Un progetto che si è rivelato un grande successo commerciale arrivando ad essere il brano più venduto in Italia nel 1999.

**La canzone del giorno: Domani

 “…Oggi mi chiedo se sei ancora mia
e se questa strada è anche la tua
e se ti addormenti ancora guardando real time
e se domani proveremo a far la pace
e se domani ne sarò poi più capace
con te

Questo ti chiedo e non voglio di più
e se questa casa avrà quel muro blu
blu come il mare che senti lontano da te
e se domani entrerà una nuova luce
sarà la porta che non è mai stata chiusa

Basta vederti andar via
per chiudere gli occhi e sognarti di più
è già stato troppo bello cancellare ogni ricordo
perché rivivendo tutto ho visto
quanto ti conosco

Basta vederti andar via
per chiudere gli occhi e sognarti di più
è già stato troppo bello riviverti ogni giorno
per capire che ho sbagliato e dirti ancora
che ti amo di più

Oggi ti vedo e cosa dirò
in fondo sai tutto di me o forse no
e quando ci andremo a quel cinema
dietro a quel bar?
perché domani avremo tutte le risposte
perché domani inizierà qualcosa di diverso

Basta vederti andar via
per chiudere gli occhi e sognarti di più
è già stato troppo bello cancellare ogni ricordo
perché rivivendo tutto ho visto
quanto ti conosco

Basta vederti andar via
per chiudere gli occhi e sognarti di più
è già stato troppo bello riviverti ogni giorno
per capire che ho sbagliato e dirti ancora
che ti amo di più

Le corse in macchina ed il treno
perso sempre alla stazione
quei due minuti a letto
prima di guardare il sole
ma quanto ti ho temuta
e quanto ti ho voluto bene
siamo stati solamente ossessionati dall’amore

L’amore
l’amore
ossessionati dall’amore

Basta vederti andar via
per chiudere gli occhi e sognarti di più
è già stato troppo bello riviverti ogni giorno
per capire che ho sbagliato e dirti ancora
che ti amo di più…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.