Almanacco musicale del 2 dicembre

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 2 dicembre

1962 – Nasce a Napoli la cantante Pietra Montecorvino
1965 – Nasce a Milano il cantante Giuliano Palma*
1965 – Nasce a Palazzolo sull’Oglio la showgirl Luisa Corna
1972 – Nasce a Torrazza Coste il cantante Omar Codazzi
1990 – “Attenti al lupo” di Lucio Dalla è in vetta alla hit parade
1996 – Laura Pausini pubblica il singolo “Le cose che vivi”**
2005 – Raf rilascia l’album raccolta “Tutto Raf”
2009 – Marco Mengoni vince la terza edizione italiana di X-Factor
2011 – Zucchero lancia  “Il suono della domenica”, scritta con Bono degli U2
2011 – Adriano Celentano incide “Non so più cosa fare”
2012 – Biagio Antonacci debutta in radio con “L’evento”
2013 – Emis Killa e J-Ax lanciano “A cena dai tuoi”
2014 – Ci lascia il cantante Alfredo Cohen
2015 – “La vita com’è” di Max Gazzè è in cima alle classifiche
2016 – Renato Zero rilascia il disco dal vivo “Arenà”
2016 – Tiziano Ferro pubblica l’album “Il mestiere della vita”
2017 – Jovanotti è primo su EarOne con “Oh, Vita!”

*Il personaggio del giorno: Giuliano Palma

Giuliano PalmaOggi è un giorno speciale per Giuliano Palma, bluesman milanese che festeggia il suo cinquantatreesimo compleanno. Tante le collaborazioni realizzate in carriera, dai Casino Royale ai Bluebeaters, passando per  Gino Paoli, Nina Zilli, i Club Dogo, Danti Fabri Fibra, Clementino, Marracash, La Pina, Samuel, Chiara, Melanie Fiona, Caro Emerald e Cris Cab. Tra le tante canzoni che arricchiscono il suo repertorio da solista, ricordiamo gli inediti: “Così lontano”, “Se ne dicon di parole”, “Musica di musica”, “Viaggio solo”, “Sei sempre qui”, “Come ieri”, “Ora lo sai”, “Da capo” e “Un bacio crudele”, oltre alle rivisitazioni di diverse cover di popolari brani anni ’60 e ’70, come “Che cosa c’è”, “Messico e nuvole”, “Tutta mia la città”, “Testarda io (La mia solitudine)”, “Pensiero d’amore”, “Il cuore è uno zingaro”, “L’appuntamento”, “Eternità”, “Gli occhi verdi dell’amore” e “Qui e la”.

**La canzone del giorno: Le cose che vivi

“…Quando l’amicizia ti attraversa il cuore
lascia un’emozione che non se ne va
non so dirti come, ma succede solo
quando due persone fanno insieme un volo
che ci porta in alto, oltre l’altra gente,
come fare un salto nell’immensità
e non c’e’ distanza (non c’e’ mai)
non ce n’e’ abbastanza se
se tu sei gia’ dentro di me

In qualunque posto sarai
in qualunque posto sarò
tra le cose che vivi
io per sempre vivrò
in qulunque posto sarai
ci ritroveremo vicino
stretti l’uno nell’altro
oltre il destino

Su qualunque strada, in qualunque cielo
e comunque vada, noi non ci perderemo
apri le tue braccia, mandami un segnale
non aver paura io ti troverò
non sarai mai solo (ci saro’)
continuando il volo che
mi riporta dentro te, per sempre

In qualunque posto sarai
in qualunque posto sarò
tra le cose che vivi
io per sempre vivrò
in qulunque posto sarai
non esisteranno confini
solamente due amici più vicini

Credi in me, non avere dubbi mai
tutte le cose che vivi se sono vere come noi
lo so, tu lo sai, che non finiranno mai

In qualunque posto sarai
in qualunque posto sarò
se mi cerchi nel cuore
io nel tuo cuore vivrò…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.