Almanacco musicale del 20 luglio

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 20 luglio

1958 – Nasce a Savona il chitarrista Roberto Merlone
1969 – Nasce a Cava de Tirreni la cantante Renata Fusco
1970 – I Ricchi e Poveri rilasciano il loro primo omonimo album
1972 – Nasce a Catania la cantante Giovanna Bersola, alias Jenny B
1977 – Nasce a Ceprano il cantautore Fabio Cinti
1978 – Umberto Tozzi è primo in classifica con “Tu”
1981 – Fabrizio De André lancia il singolo “Hotel Supramonte”
1982 – Nasce a Torino il cantautore Andrea Amarù
1992 – “Mezzo angolo di cielo” di Anna Oxa è in vetta alla hit parade
2002 – Nek pubblica il singolo “Cielo e terra”
2012 – Loredana Errore incideUna pioggia di comete”**
2013 – Gianni Morandi lancia “Solo insieme saremo felice”
2017 – Ultimo pubblica il singoloSabbia

*Il personaggio del giorno: Jenny B

Jenny BQuarantasei candeline sulla torta per Giovanna Bersola, cantante italiana meglio conosciuta con lo pseudonimo di Jenny B, ricordata per essere stata la prima vincitrice delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo del nuovo millennio. L’esordio nella musica avviene all’inizio degli anni ’90, prestando la propria splendida voce senza mai apparire, se non nei crediti, in celebri brani come “The rhythm of the night” dei Corona, “The summer is magic” dei Playahitty e “Un attimo ancora dei Gemelli DiVersi, per poi intraprendere la carriera solista nel 2000 grazie al trionfo della sezione giovani nella kermesse ligure con “Semplice sai”.

**La canzone del giorno: Una pioggia di comete

 “…C’è uno sguardo davanti a me il piu bello dell’universo
c’è un amore che io berrò come acqua nel deserto
e se agli altri non piacerà saranno loro i diversi
io mi voglio mi voglio cosi con tutti quanti i miei difetti
e già ti sento dentro di me come una madre che sente il figlio
la passione che vive in me mi racconta che io esisto

Eeeeeeeeh ti amo ti amo ti amo ti amo
deeeeeeeh ti amo ti amo ti amo ti amo

Una casa ti costruirò dove vivere insieme
e se una lacrima cadrà bagnerà il tuo seme
miracoli e passione ti bacio e poi ti godo
trafitta nel respiro sento una pioggia di comete
attraversarmi nello stomaco

Eeeeeeeeh ti amo ti amo ti amo ti amo
eeeeeeeeh ti amo ti amo ti amo ti amo
eeeeeeeeh ti voglio ti voglio ti voglio
eeeeeeeeh ancora ancora ancora

Io ti guardo e vedo me la paura e il coraggio
questa storia scintillerà come un diamante dentro al ghiaccio
e se agli altri non piacerà forse sono loro i pazzi
io ti voglio ti voglio qui disperata

Eeeeeh
ti tocco poi ti godo
trafitta nel respiro sento una pioggia di comete
attraversarmi lo stomaco

Eeeeeeeeh ti amo ti amo ti amo
eeeeeeeeh ti amo ti amo ti amo
eeeeeeeeh ti voglio ti voglio ti voglio ti voglio
ereeeeeeh ancora ancora ancora
e che mi porti alla follia…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.