Almanacco musicale del 20 ottobre

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 20 ottobre

1947 – Nasce a Genova la cantante Angela Brambati, voce storica dei Ricchi e Poveri*
1951 – Nasce a Castrovillari la cantante Antonella D’Agostino
1954 – Nasce a Napoli il cantautore Enzo Gragnaniello
1973 – Mia Martini è prima in classifica con “Minuetto”**
1988 – Mina rilascia il disco “Ridi pagliaccio”
1994 – Fiorella Mannoia pubblica l’album “Gente comune”
1995 – Mina lancia il disco “Pappa di latte”
1999 – “Una vita da mediano” di Ligabue è tra i brani più trasmessi di in radio
2001 – I Pooh debuttano in classifica con “Portami via”
2005 – Eros Ramazzotti rilascia l’album “Calma apparente”
2006 – I Modà pubblicano “Malinconico a metà
2006 – Zucchero incide il singolo “Occhi”
2007 – I La Differenza debuttano in classifica con “Disincantatamente”
2009 – Elisa e Giuliano Sangiorgi sono primi in classifica con “Ti vorrei sollevare”
2011 – Adriano Celentano rilascia “Non ti accorgevi di me”
2012 – Bungaro lancia “Quando torni”
2013 – Piero Pelù incide “Mille uragani”
2014 – “A volte esagero” di Gianluca Grignani raggiunge la Top10 di EarOne
2015 – Franco Battiato lancia “Le nostre anime”
2017 – Giovanni Allevi pubblica l’album “Equilibrium”
2017 – Le Deva rilasciano il loro primo disco4
2017 – Riki incide l’albumMania

*Il personaggio del giorno: Angela Brambati

Settantuno candeline sulla torta per Angela Bramati, storica voce dei Ricchi e Poveri, band fondata nel lontano 1967 insieme ad Angelo Sotgiu, Franco Gatti e Marina Occhiena. Soprannominata la “Brunetta”, l’artista ha partecipato a tutte le fasi del gruppo vocale, nato inizialmente come un quartetto e diventato oggi un duo. Tra le canzoni che arricchiscono il loro repertorio, ricordiamo: “La prima cosa bella”, “Che sarà”, “Sarò perché ti amo”, “Se m’innamoro”, “Canzone d’amore”, “E penso a te”, “M’innamoro di te”, “Come vorrei”, “Made in Italy”, “Chi voglio sei tu”, “Mamma Maria”, “Piccolo amore”, “Ciao Italy, ciao amore”, “Magnifica serata”, “Cosa sei”, “Voulez vous danser”, “Hasta la vista”, “Acapulco”, “Dimmi quando”, “Cocco bello Africa”, “Pubblicità”, “Non dire no”, “Una domenica con te”, “Baciamoci”, “Buona giornata”, “Così lontani” e “Perdutamente amore”.

**La canzone del giorno: Minuetto

 “…E’ un’incognita ogni sera mia…
un’attesa, pari a un’agonia
troppe volte vorrei dirti no
e poi ti vedo e tanta forza non ce l’ho
il mio cuore si ribella a te, ma il mio corpo no
le mani tue, strumenti su di me,
che dirigi da maestro esperto quale sei

E vieni a casa mia, quando vuoi, nelle notti più che mai
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi
tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà per una notte
e cresce sempre più la solitudine
nei grandi vuoti che mi lasci tu

Rinnegare una passione no
ma non posso dirti sempre sì e sentirmi piccola così
tutte le volte che mi trovo qui di fronte a te
troppo cara la felicità per la mia ingenuità
continuo ad aspettarti nelle sere per elemosinare amore

Sono sempre tua, quando vuoi, nelle notti più che mai
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi
tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà, per una notte, sono tua
la notte a casa mia, sono tua, sono mille volte tua

E la vita sta passando su noi, di orizzonti non ne vedo mai
ne approfitta il tempo e ruba come hai fatto tu
il resto di una gioventù che ormai non ho più
e continuo sulla stessa via, sempre ubriaca di malinconia
ora ammetto che la colpa forse è solo mia
avrei dovuto perderti, invece ti ho cercato

Minuetto suona per noi, la mia mente non si ferma mai
io non so l’amore vero che sorriso ha
pensieri vanno e vengono, la vita è così…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.