Almanacco musicale del 21 luglio

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 21 luglio

1949 – Nasce a Lecce il cantautore Franco Simone
1953 – Nasce a Roma la cantante Daniela Goggi
1959 – Nasce a New York la cantante Rossana Casale*
1965 – Nasce a Torre Annunziata il cantautore Tony Marciano
1970 – Nasce a Marcianise il cantante Nico Desideri
1973 – Nasce a Venezia il disc jockey Tommaso Vianello, alias Tommy Vee
1976 – I Pooh rilasciano l’album “Poohlover”
1981 – Nasce a Reggio Emilia il cantante Daniele Battaglia
1992 – “Mare mare” di Luca Carboni è in vetta alla hit parade
2001 – Valeria Rossi è prima in classifica con “Tre parole”
2012 – Gigi D’Alessio lancia “Sono solo fatti miei”
2014 – Raige pubblica il singolo “Ulisse”
2017 – Vulcano di Francesca Michielin debutta nella top10 di EarOne

*Il personaggio del giorno: Rossana Casale

Rossana CasaleTraguardo importante per Rossana Casale, raffinata cantautrice italiana, che oggi festeggia il suo cinquantanovesimo compleanno. Muove i suoi primi passi nel mondo della musica negli anni ’70, come corista di Riccardo Cocciante, Mina, Vasco Rossi, Al Bano e Romina, Loredana Bertè e Mia Martini. Debutta come solista nel 1982 con un brano scritto per lei da Alberto Fortis, intitolato “Didin”. Tra le altre canzoni che arricchiscono il suo repertorio ricordiamo “Brividi”, “Destino”, “A che servono gli dei”, “Un cuore semplice”, “Terra”, “Gli amori diversi” con Grazia di Michele, “Difendi questo amore” e “Se tu fossi qui”.

**La canzone del giorno: Tre parole

 “…C’e’ solo una cura
e io so che lo sai
è una stanza vuota
ed io mi fiderei
bravo puoi capire
cose che non vuoi
sei il tuo guaritore
sei nel tuo mondo

Dammi tre parole sole cuore e amore
dammi un bacio che non fa parlare
è l’amore che ti vuole
prendere o lasciare
stavolta non farlo scappare
sono le istruzioni per muovere le mani
non siamo mai cosi’ vicini

Parla a voce bassa
spiegami che vuoi
sai ne e’ pieno il mondo
di mali come i tuoi
slacciati la faccia
arrabbia il gatto che
gioca con la buccia
e gira in tondo

Dammi tre parole sole cuore e amore
dammi un bacio che non fa parlare
è l’amore che ti vuole
prendere o lasciare
stavolta non farlo scappare
sono le istruzioni per muovere le mani
non siamo mai cosi’ vicini

Tra la terra e il cielo
in mezzo ci sei te
a volte è solo un velo
un giorno un fulmine
se hai dato dato dato
avuto avuto avrai
oggi è gia’ piovuto
dove sei dove sei dove sei

Dammi tre parole sole cuore e amore
dammi un bacio che non fa parlare
è l’amore che ti vuole
prendere o lasciare
stavolta non farlo scappare
sono le istruzioni per muovere le mani
non siamo mai cosi’ vicini

Dammi tre parole sole cuore e amore
dammi un bacio che non fa parlare
è l’amore che ti vuole
prendere o lasciare
stavolta non farlo scappare
sono le istruzioni per muovere le mani
non siamo mai cosi’ vicini…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.