Almanacco musicale del 25 marzo

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 25 marzo

1940 – Nasce a Busto Arsizio la cantante Mina*
1945 – Nasce a Copertino il cantante Adriano Pappalardo
1966 – Caterina Caselli è in vetta alla hit parade con “Nessuno mi può giudicare”
1975 – Nasce a Sciacca il cantante Ivan Segreto
1978 – Anna Oxa è prima in classifica con “Un’emozione da poco”
1989 – “Cosa resterà degli anni ’80” di Raf è tra i brani più venduti
1995 – Pino Daniele rilascia l’album “Non calpestare i fiori nel deserto”
1996 – Gigi D’Alessio pubblica il disco “Fuori dalla mischia”
2004 – Tiziano Ferro incide “Ti voglio bene”
2005 – Laura Pausini lancia “Come se non fosse stato mai amore”**
2011 – Ligabue pubblica “Il meglio deve ancora venire”
2014 – Giusy Ferreri rilascia il disco L’attesa
2015 – I Negrita sono in vetta alla Top10 di EarOne con “Il gioco”
2016 – Marianne Mirage pubblica il suo primo album “Quelli come me”
2017 – Alex Britti lancia il singolo “Speciale”

*Il personaggio del giorno: Mina

MinaSettantotto candeline per Mina Mazzini, tra le più voci più importanti che il nostro Paese abbia mai avuto che, nel corso dei suoi sessant’anni di carriera, ha dimostrato di essere l’interprete italiana per eccellenza. Tra le sua canzoni di successo, ricordiamo: “Tintarella di luna”, “Il cielo in una stanza”, “Le mille bolle blu”, “Città vuota”, “E’ l’uomo per me”, “Insieme, “E se domani”, “Brava”, “Se telefonando”, “Sono come tu mi vuoi”, “Amor mio”, “Grande grande grande”, “Parole parole”, “E poi…”, “L’importante è finire”, “Più di così”, “Volami nel cuore” e molte altre ancora.

**La canzone del giorno: Come se non fosse stato mai amore

 “…Ieri ho capito che
è da oggi che comincio senza te
e tu, l´aria assente
quasi come se io fossi trasparente
e vorrei fuggire via
e nascondermi da tutto questo

Ma resto immobile qui
senza parlare
non ci riesco a staccarmi da te
e cancellare tutte le pagine
con la tua immagine
e vivere
come se non fosse stato mai amore

Io sopravviverò
adesso ancora come non lo so
il tempo qualche volta può aiutare
a sentirsi meno male
a poter dimenticare
ma adesso è troppo presto

E resto immobile qui
senza parlare
non ci riesco a stancarmi di te
e cancellare tutte le pagine
con la tua immagine
e vivere
come se non fosse stato mai amore
come se non fosse stato amore
come se non fosse stato mai

E vorrei fuggire via
vorrei nascondermi da tutto questo
ma resto ancora così, senza parlare
senza dirti non te ne andare
non mi lasciare, tra queste pagine

E poi, e poi, e poi vivere
come se non fosse stato mai amore
come se non fosse stato amore…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.