Almanacco musicale del 30 novembre

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 30 novembre

1951 – Nasce a Quinto di Treviso il cantante Red Canzian*
1968 – Patty Pravo è prima in classifica con “Sentimento”
1998 – Marco Masini rilascia il disco “Scimmie”
1999 – “La fine del millennio” di Vasco Rossi è in cima alla hit parade
2000 – I Lunapop pubblicano il loro primo e ultimo album “…Squérez?”
2003 – Gabry Ponte lancia il singolo “La danza delle streghe”
2007 – Laura Pausini rilascia l’album dal vivo “San Siro 2007”
2007 – Adriano Celentano è ai vertici delle classifiche con “Hai bucato la mia vita”
2008 – Irene Grandi pubblica il disco “Canzoni per Natale”
2009 – Marco Mengoni è primo in classifica con “Dove si vola”
2010 – Il Volo lanciano il loro primo omonimo album in studio
2011 – Fedez rilascia il disco “Il mio primo disco da venduto”
2012 – Tiziano Ferro incide il singolo “L’amore è una cosa semplice”
2014 – Marco Mengoni è primo in classifica con Guerriero
2015 – Eros Ramazzotti lancia “Buon natale (se vuoi)”
2016 – Nek è tra gli artisti più trasmessi in radio con Differente”**
2017 – Io non abito al mare di Francesca Michielin è in vetta su EarOne

*Il personaggio del giorno: Red Canzian

Red CanzianSessantasette candeline sulla torta per Bruno Canzian, detto Red, cantautore ed ex componente dei Pooh. In carriera ha realizzato tre album da solista (“Io e Red” del 1986, “L’istinto e le stelle” del 2014 e “Testimone del tempo” del 2018) e oltre venticinque con la sua storica band, incisi dal 1973 fino allo scioglimento del 2016. Tra le canzoni che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo: “Parsifal”, “Infinti noi”, “E’ bello riaverti”, “Linda”, “Dammi solo un minuto”, “Notte a sorpresa”, “Canterò per te”, “Buona fortuna”, “Chi fermerà la musica”, “Non siamo in pericolo”, “Giorni infiniti”, “Capita a volte che poi ci si trovi soli”, “Tu no” con Loredana Bertè, “Domandalo al cuore”, “Uomini soli”, “Il cielo è blu sopra le nuvole”, “Stare senza di te”, “Amici per sempre”, “La donna del mio amico”, “Cercando di te”, “Non lasciami mai più”, “Se balla da sola”, “Dimmi di si”, “Stai con me”, “Portami via”, “E arrivi tu”, “Capita quando capita”, “Per un attimo”, “Tutto si illumina” e “Ognuno ha il suo racconto”, presentata all’ultimo Festival di Sanremo.

**La canzone del giorno: Differente

“…Sposta questi anni neri
ora lasciati guardare
sono notti che non dormo
e non sono le zanzare

Ho chiuso luci intermittenti
come stelle in un forziere
sono tutti tentativi
per dirti che ti voglio bene
e non c’è definizione
se ogni volta è
una prima volta
e tutto quello che m’importa
è che di te m’importa

Il mio amore è differente
non ha bisogno di per sempre
è la somma dei difetti
non è quello che ti aspetti
è che siamo ancora qui
è l’unica certezza che ho
il mio amore è differente

Gli oroscopi raccontano
non siamo fatti per cambiare
ma queste mani non si lasciano
non ci lasciano mai andare
e conoscersi fra tanti
la purezza dei tuoi intenti
ma questi giorni disumani
se sorridi e stringi i denti
e tutto quello che importa
è rifarlo ancora un’altra volta

Il mio amore è differente
non ha bisogno di per sempre
è la somma dei difetti
tutto quello che ci metti
è che siamo ancora qui
è l’unica fortezza che ho

Il mio amore è differente
non ha domande ne risposte
ed è vero fin quando ce n’è
puoi restare e fidarti di me
puoi fidarti di me
puoi restare e fidarti di me

Il mio amore è differente
non ha bisogno di per sempre
è la somma dei difetti
è tutto quello che vorresti
noi che siamo ancora qui
è l’unica certezza che ho

Il mio amore è differente
si distingue in mezzo a niente
ed è vero fin quando ce n’è
puoi restare e fidarti di me…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.