Almanacco musicale del 9 luglio

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 9 luglio

1965 – Gianni Morandi è in cima alle classifiche con “Se non avessi più te”
1966 – Gli Equipe 84 vincono il Cantagiro con il brano “Io ho in mente te”
1977 – Nasce a Camposampiero il cantante Alessandro Grazian
1968 – Nasce a Milano la cantante Cinzia Farolfi, leader dei Cattivi Pensieri
1979 – I Pooh pubblicano il singolo “Notte a sorpresa”
1982 – Miguel Bosè è primo in classifica con “Bravi ragazzi”
1998 – Ci lascia Aldo Stellita, bassista dei Matia Bazar
1999 – “Per te” di Jovanotti è in vetta alla hit parade
2004 – Nek lancia il singolo “L’anno zero”
2014 – Greta Manuzi pubblicaAmiamoci a metà
2015 – Raf incide “Eclissi totale”
2017 – Benji & Fede e Annalisa debuttano nella top10 di EarOne con “Tutto per una ragione”

*Il personaggio del giorno: Miguel Bosè

Miguel BosèSono trascorsi trentasei anni dal lancio di “Bravi ragazzi“, una delle canzoni di maggior successo di Luis Miguel González Dominguín, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Miguel Bosé, noto cantante spagnolo naturalizzato italiano, conosciuto in mezzo mondo grazie al suo impegno musicale lungo oltre quarant’anni. Il brano, composto dalla coppia di autori Fabrizio-Morra, si aggiudica la vittoria della diciannovesima edizione del Festivalbar, diventando uno dei brani più venduti del 1982.

**La canzone del giorno: L’anno zero

 “…Stanco di me,
stanco di tutto,
stanco di questi giorni,
che si piegano su me
stanco di chi mi scalda il letto,
di causa effetto,
di slealta’ e di banalità
mi stendo di sonnifero tra un po’
almeno dormirò

Traverserò strade che ho perso,
zone scordate che non so
e voglie che non ho.
e troverò anime sparse,
in questa nebbia densa,
che non ci si vede più

Ma un giorno,
tutto questo cambierà
e l’anno zero andrà
e l’anno zero andrà

Io ti vorrò
anche se sbagli
e se la tua diversità
a te mi legherà
una fottuta guerra non verrà
soltanto qualche schiaffo alla realtà
se l’anno zero andrà
e l’anno zero andrà

Ed una nuova luce squarcerà un cielo,
che nessuno ha visto mai, mai, mai,
e l’anno zero andrà
e l’anno zero andrà
e l’anno zero andrà
…ma l’anno zero va!…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.