Buon compleanno Laura Valente, l’artista compie 54 anni

La cantante milanese oggi festeggia il suo cinquantaquattresimo compleanno. La biografia e la carriera della seconda storica voce dei Matia Bazar.

Nata a Milano il 3 settembre del 1963, Laura Bortolotti fa il suo esordio nel mondo della musica in veste di corista per alcuni album di diversi artisti, tra cui Gianni Bella e Mango, al quale si legherà sentimentalmente dall’85 fino al giorno della sua prematura scomparsa, avvenuta l’8 dicembre del 2014. Dopo l’abbandono di Antonella Ruggiero entra a far parte dei Matia Bazar, storica band italiana di fama internazionale con il quale collaborerà per otto anni, partecipando a due edizioni del Festival di Sanremo: nel 1992 con “Piccoli giganti” e nel 1993 con “Dedicato a te”, che si classificano rispettivamente al sesto e al quarto posto. Con il gruppo realizza quattro album in studio: “Anime pigre”, “Dove le canzoni si avverano”, la raccolta “RadioMatia” e “Benvenuti a Sausalito”, nel quale sono contenuti i singoli “Volo anch’io”, “Fantasmi dell’Opera”, “Svegli nella notte”, “L’amore non finisce mai”, “La scuola dei serpenti”, “Quando non ci sei”, “Parola magica” e “Sotto il cielo del destino”. 

In seguito alla scomparsa del bassista Aldo Stellita, Laura Valente abbandona il complesso insieme al tastierista Sergio Cossu. Dopo alcuni anni di ritiro dalle scene, torna da solista nel 2004 incidendo la cover di Kate Bush “Wathering heits”. Nel 2004 ha sposato Pino Mango, dal quale ha avuto i due figli Filippo e Angelina, allontanandosi gradualmente dal palcoscenico per dedicarsi alla sua famiglia.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.