Certificazioni FIMI, settimana 32 del 2018: Annalisa tutta d’oro

Quali sono i brani e gli album certificati nell’ultima settimana dalla FIMI e quanto hanno venduto gli artisti nella loro carriera? Scopriamolo:

ALBUM:

Tra gli album italiani certificati questa settimana dal recente passato due sono i dischi premiati: 25.000 copie e conseguente disco d’oro per Gemitaiz con il suo album del 2013 L’unico compromesso e 50.000 copie per il disco di platino di Brunori Sas con A Casa tutto bene del 2017.

Arriva, invece, al disco d’oro per le 25.000 copie vendute Bye Bye , l’ultimo album di Annalisa che torna ad ottenere una certificazione per un disco a 7 anni dall’esordio.

SINGOLI:

Tra i dischi d’oro di questa settimana c’è quello di Francesco Guccini con la storica hit del 1976, L’avvelenataPiù recenti, invece, le 25.000 copie attribuite ai brani di Sfera Ebbasta, con PanetteAnnalisa, con Bye Bye, Ultimo, con la sua nuova hit Poesia senza veli, e dello strano gruppo Fabio Rovazzi, Emma, Nek e Al Bano con la loro Faccio quello che voglio.

Doppio bottino per Francesco De Gregori che arriva al disco di platino con Il pescatore ottenendo le 50.000 copie esattamente come Capo Plaza e Ghali, che raggiungono la soglia con Ne è valsa la pena, Calcutta, con il brano Orgasmo, e Francesco Renga, con Era una vita che ti stavo aspettando.

Doppio disco di platino, invece, per Irama con l’estiva Nera, già a quota 100.000 copie esattamente come la hit dei Thegiornalisti con Questa nostra stupida canzone d’amore. Doppi platino per Gemitaiz con Bene e Ti sembra normale di Max Gazzè.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.