Giumara & Pinknoise: “Limite” è il singolo di debutto

È stato pubblicato lo scorso 26 ottobre sui digital stores, sotto etichetta Alka Record Label, il debutto discografico di Giumara & Pinknoise, rappresentato dal singolo Limite.

Limite è un tormentone e allo stesso tempo tutto il suo contrario. Come ogni bella stagione porta in sé i germi dell’autunno ancora a venire, le sonorità calde e ritmate aprono la scena alla tragedia di un apice raggiunto e irripetibile. Le strofe si susseguono in un monologo che allude, registrando dati interiori ed esteriori, alla sensazione di soffocamento tipica degli stati depressivi e di ansia, mentre il ritornello colloca il tutto nell’orizzonte della fine di una storia d’amore. Ma il “limite” insuperabile è anche un timore che va al di là delle contingenze: e se “vivere e sognare” fossero inconciliabili? Cosa ci è concesso salvare nel passaggio dall’adolescenza all’età adulta – dallo stadio di “ultimi animali” a quello di uomini e donne?

Inizialmente il progetto Giumara era del solista Alessandro Zaffini, successivamente si sono poi aggiunti i Pinknoise, ovvero Alessandro Rizzi (batteria) e Monica Ottaviani (basso). Con l’innesto di loro due, l’approccio alla scrittura delle canzoni è totalmente cambiato: dalla dimensione acustica si è arrivati a una forma più rock ed elettronica, ce lo dimostra Limite, un brano viscerale, inquieto e ipnotico, grazie anche all’uso di loop e suoni elettronici.

Dopo varie esperienze live, importante è stato l’incontro con l’Alka Record Label e Massaga Produzioni, con cui sono attualmente in studio per rifinire il primo album della band, che vedrà la luce presumibilmente nella primavera del prossimo anno.

The following two tabs change content below.

Andrea Picariello

Ventenne salernitano, music addicted, comunicatore e social media manager. Attualmente impegnato come consulente social per Radio Castelluccio. Quasi giornalista di forma, già giornalista in sostanza.

Andrea Picariello

Ventenne salernitano, music addicted, comunicatore e social media manager. Attualmente impegnato come consulente social per Radio Castelluccio. Quasi giornalista di forma, già giornalista in sostanza.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.