J-Ax e Fedez si guardano dentro con "Assenzio" feat Stash e Levante - Recensiamo Musica

J-Ax e Fedez si guardano dentro con “Assenzio” feat Stash e Levante

Arriva in radio venerdì 18 novembre 2016 il secondo tassello del primo progetto congiunto di J-Ax e Fedez partito quest’estate con la hit Vorrei ma non posto e che proseguirà a gennaio 2017 con la pubblicazione del primo dei due dischi d’inediti annunciati dai due soci rapper.

ax-e-fedezCome secondo singolo anticipatore dell’album arriva Assenzio dove Fedez ed Ax duettano con Stash dei The Kolors e Levante. Un brano sicuramente molto diverso dal primo capitolo di questa collaborazione e altrettanto lontano da quanto ci si sarebbe aspettati dai due artisti con questi feauturing: un pezzo maturo, introspettivo e profondo.

Ad aprire il brano è Fedez che racconta la dannazione dello smarrimento di fronte all’ambizione quasi con un parlato che poggia su di un timido pianoforte. Lentamente l’arrangiamento cresce d’intensità fino all’ingresso di Stash che con le sue immancabili doppie voci canta (in italiano) il ritornello che culmina con i gorgheggi elettronici di Levante in un drop interessante e che risulta l’elemento più trascinante di tutto il pezzo. Ad Ax è riservata la seconda strofa dove si procede a raccontare una vita da star lontana dalla realtà che pronta a crollare in un secondo di fronte alle difficoltà della vita che colpiscono le persone che si amano (“perché quando corri per vincere non vedi quello che perdi”). A chiudere è Levante, rimasta fino ad allora praticamente in sottofondo, con un paio di versi cantati con la sua abituale particolarità vocale prima di rilanciare quel drop tanto interessante che dal vivo farà alzare le mani al cielo.

Un pezzo sicuramente lontano dal tormentone estivo di qualche mese fa che punta stavolta a lanciare un messaggio reale e sentito. Un brano che celebra la capacità di scrivere anche di realtà più crude (e sicuramente qui Ax ci ha messo del suo) ma anche il buon salto in avanti sul piano della produzione che viene esaltata rispetto a qualsiasi altro brano dei due anche grazie alle voci scelte per il featuring che ben si sposano all’utilizzo di sintetizzatori e doppie voci che riempiono l’atmosfera e che hanno portato il loro mondo in questo pezzo. A tratti sembra di ascoltare una canzone sulla scia dell’ultima “Intro” di Ax dove era Bianca Atzei a rompere le strofe introspettive proponendo una parte melodica esattamente come fanno questa volta Stash e Levante con il loro mondo elettronico.

VOTO: 7.3/10

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *