La musica di Ermal Meta protagonista di ‘Radio Italia Live’

Dopo la vittoria di Sanremo, Ermal parte alla volta di Lisbona per l’Eurovision Song Contest

L’ospite di questa sera al “Radio Italia Live“, il famoso music-talk in onda ogni giovedì dalle 21.10 in contemporanea su Radio Italia e Radio Italia TV, sarà Ermal Meta.

Dopo il trionfo al Festival di Sanremo 2018 con il brano “Non mi avete fatto niente“, accompagnato da Fabrizio Moro, Ermal si sta preparando in questi giorni per affrontare al meglio la prossima avventura musicale, e cioè l’Eurovision Song Contest, che si svolgerà nella città di Lisbona dall’8 al 12 maggio. Il cantautore italo-albanese ha raccontato che sta vivendo questa esperienza con molta serenità, dato che per lui non è  tanto importante la gara in sè quanto arrivare effettivamente, con la sua esibizione, al cuore delle persone. Un obiettivo, possiamo dire, oramai pienamente raggiunto: lo scorso 28 aprile, il suo debutto al Mediolanum Forum di Assago, il concerto da lui stesso definito il più importante fatto finora, era totalmente sold out. Segno tangibile che le melodie, le parole e l’interpretazione di Ermal arrivano eccome al cuore della gente, che lo sostiene sempre più numerosa.

Nuove emozioni ci attendono dunque stasera, sul palco di “Radio Italia Live”, dove Ermal si esibirà sulle note dei suoi brani più famosi e di quelli nuovi, come “Dall’alba al tramonto“, il secondo singolo estratto dall’album “Non abbiamo armi” (qui la nostra recensione), in attesa di ascoltarli anche nel corso del suo prossimo tour estivo.

The following two tabs change content below.

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.