Lorenzo Fragola stupisce con i fuochi d’artificio internazionali di “Bengala”

Il nuovo singolo del cantautore siciliano volta pagina in una direzione sonora tutta da scoprire

Lorenzo Fragola - BengalaBengala è il brano che non ti aspetti il nuovo singolo di Lorenzo Fragola che per il suo ritorno discografico, dopo due anni dall’ultimo progetto, sceglie la via dell’internazionalità e della contemporaneità più assoluta. Niente arrangiamenti melodici ed orchestrali e niente testi complicati o eccessivamente platonici ma, invece, spazio a suoni tutti sintetici, a un beat accattivante con un drop fatto dai synth e ad un testo astratto, minimalista e, a tratti, persino incoerente nel suo basarsi su spot e slogan scollegati. Fragola sceglie così di sorprendere lasciandosi alle spalle il pop melodico con cui è nato artisticamente, trascurando l’acustico di The reason why e l’accento di electropop dell’ultima black ballad, D’improvviso.

La cosa miglior di questo ritorno sta proprio nella produzione affidata a Federico Nardelli, nome attivo finora soltanto nella scena indipendente, particolarmente ispirato nella ricerca di questa nuova soluzione musicale che trova nell’ultimo refrain la massima realizzazione con le voci che s’intersecano e i sintetizzatori dispiegati alla massima potenza.

In attesa del nuovo album, che si promette rivoluzionario nei propositi e nelle sonorità, Fragola accantona l’immagine di ragazzino melodico e nazional-popolare per indossare i panni di un curioso e attento sperimentatore contemporaneo capace di rivoluzionarsi in favore di un continuo progresso artistico.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.