"Love at first bite" è l'album di debutto dei The Doggon Dogs, nuova interessantissima band torinese - Recensiamo Musica

“Love at first bite” è l’album di debutto dei The Doggon Dogs, nuova interessantissima band torinese

Ci siamo, “Love at first bite“, l’album di debutto per la nuova band emergente (malgrado un età già addentratasi da tempo negli “anta”… ma chi l’ha detto poi che solo i giovani possono “emergere”?) The Doggon Dogs, è pronto per essere ascoltato e… già dal titolo, carismatico e di impatto, promette scintille.

Dal country al blues e rock and roll, uno straordinario mix di sonorità caratterizza le quindici tracce che compongono il cd (prodotto dalla Capogiro Records). Ascoltandoli, è impossibile non restare colpiti dalla loro eccezionale interpretazione di brani cult della storia della musica internazionale come ” Moondance”, “These Boots Are Made for Walking” e “St.James Infirmary Blues”, o ancora dai due brani inediti “Trouble” e “Zombie Love”. Filo conduttore dell’album sono l’amore, espresso in ogni sua forma e che non conosce frontiere, e la vita, che deve essere sempre vissuta fino in fondo, senza pensare troppo alle regole e alle varie convenzioni che vorrebbero legarci.

Per la band torinese, composta dal frontman Stewart Arnold e dai musicisti Giancarlo Bonino, Roberto di Bacco e Aldo Terzini, il primo album arriva dopo cinque anni di collaborazione e di numerosi live nei locali di Torino, che hanno permesso loro di farsi conoscere e apprezzare da un pubblico destinato ad aumentare sempre di più.

“Love at first bite” è distribuito da Capogiro Records e da Believe Digital ed è già disponibile su tutti i digital stores.

The following two tabs change content below.

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *