Marco Rotelli torna in radio con “Dinosauro”

Nuovo singolo per il giovane cantautore che si mette alla prova come interprete

Dopo i successi di “Vivi“, “Il mio domani” e “Fermeremo il tempo“, e dopo il lancio internazionale del brano “El amor que no se vive” (di cui qui la nostra recensione) in duetto con David Neria, Marco Rotelli è pronto a lanciare il suo nuovo singolo.

Da venerdì 19 ottobre, infatti, arriva in radio e nei negozi digitali “Dinosauro”, il nuovo singolo scritto dal grande Mogol e dal figlio Francesco Rapetti.

«”Dinosauro” – sottolinea l’artista milanese – è un inno alla vita, al coraggio di credere in se stessi e nelle sorprese che a volte non mollando mai possono capitare. Mogol e il figlio Francesco hanno scritto questo brano per poi metterlo in un cassetto. Francesco me l’ha fatto ascoltare non molto tempo fa e sono rimasto stupito, sembrava che Mogol, 10 anni prima, avesse scritto quelle parole pensando proprio a me, descrivendo delle parti precise del mio carattere e raccontando il mio stato d’animo. Cantare una canzone inedita scritta da Mogol credo sia il sogno di tutti i cantanti in Italia, un po’ come salire sul palco di Sanremo. Sono quei sogni che hai fin da piccolo. Sarò per sempre grato a Mogol e a Francesco per l’opportunità che mi hanno dato e che mi stanno dando, so che non è cosa ordinaria».

A questo proposito Mogol ha dichiarato: «Marco Rotelli è un giovane cantante che è riuscito a interpretare “Dinosauro” con il giusto feeling».

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.