Nuovi album: tutte le uscite discografiche di Dicembre 2017

Tutti gli importanti ritorni e gli altrettanti interessanti debutti musicali di questo ultimo mese dell’anno

Jovanotti - Oh, vita!Dicembre: tempo di panettoni e shopping natalizio, a fare da sfondo alle festività, come sempre, è la musica, vera e propria colonna sonora della nostra vita. Il mese si apre con le uscite discografiche in programma per venerdì 1, a partire dall’attesissimo ritorno di mister Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti, che si riaffaccia sul mercato con “Oh vita”, il suo quattordicesimo album composto da quattordici tracce inedite, anticipato dall’omonimo singolo pubblicato lo scorso 10 novembre (di cui vi abbiamo fornito un’accurata recensione qui).

Grande attesa anche per Mina e Adriano Celentano, che tornano con la ristampa del loro ultimo disco, intitolata “Tutte le migliori”, che racchiude i più bei duetti realizzati dalla coppia d’oro della canzone italiana, con l’aggiunta dell’inedito “Eva”. Tra le riedizioni, in uscita sempre per il primo giorno del mese, segnaliamo “Il giro del mondo in 50 storie” il nuovo cofanetto di Gigi D’Alessio, che include l’album “24 febbraio 1967” pubblicato lo scorso febbraio, più un DVD con le immagini della sua ultima fortunata tournée, che ha attraversato quattro continenti, dall’Europa all’Asia, passando per America e Australia. Sempre dal cuore pulsante di Napoli arriva la nuova antologia di Pino Daniele, composta da 95 tracce suddivise in 6 CD. “Quando”raccoglie il meglio del repertorio dell’artista pubblicato dal 1981 al 1999: da “Yes I know my way” a “Napule è”, passando per “Anna verrà”, “Io per lei”, “Se mi vuoi”, “Che male c’è”, Dubbi non ho” e “Amore senza fine”.

Umberto Tozzi - Umberto Tozzi 40 anni che ti amo in arenaConcludono la giornata i ritorni di: Erica Mou con il suo quinto album di inediti “Bandiera sulla luna”,  la nuovissima compilation di X Factor 11 e la nuova raccolta dal vivo di Umberto Tozzi, intitolata “40 anni che Ti amo in Arena”,  che comprende le tracce registrate a Verona lo scorso 14 ottobre, in compagnia degli amici e ospiti: Al Bano, Marco Masini, Raf, Fausto Leali, Enrico Ruggeri e Gianni Morandi. Un doppio cd che racchiude i classici del repertorio dell’artista piemontese, impreziosito da un memorabile duetto con la popstar statunitense Anastacia, che ha rivisitato la hit “Ti amo” in occasione del quarantesimo anniversario dalla sua pubblicazione.

Vasco Rossi Modena ParkVenerdì 8 dicembre è il giorno tanto atteso dai fan di Vasco Rossi, che potranno rivivere le emozioni del concertone dello scorso 1 luglio in “Live Modena Park“, disponibile in tre versioni differenti: una standard con 3 CD e 2 DVD, una in cofanetto con 5 LP e una super deluxe con 3 CD, 2 DVD, Blu-Ray, 45 giri, poster e libro fotografico. Da “Albachiara” a “Vita spericolata”, passando per “Ogni volta”, “C’è chi dice no”, “Anima fragile”, “Sally” a “Un senso”, queste alcune dei cavalli di battaglia che il rocker di Zocca ha realizzato nel corso di questi intensi quarant’anni di carriera. Il mese di dicembre si conclude discograficamente con l’unica uscita in programma venerdì 15, ovvero “De André canta De André Live” del cantautore Cristiano De André.

L’appuntamento è per l’anno prossimo, dove ad attenderci nel mese di gennaio ci saranno, tra gli altri, Francesca Michielin con il suo nuovo e atteso album di inediti e Giorgia con il suo “Oronero Live”. Non mi resta che augurarvi buone feste e, come sempre, buona musica!

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *