Sfera Ebbasta segna un nuovo record sul piano delle certificazioni FIMI

Nuovo record per il giovane rapper lombardo

Sfera Ebbasta ha debuttato lo scorso settembre su etichetta Universal Music Italia e con il suo primo album è entrato direttamente alla posizione numero uno della classifica degli album più venduti settimanalmente in Italia (FIMI) e in questi mesi ha conquistato ogni piattaforma di musica digitale assicurandosi un record mai visto da quando FIMI ha modernizzato le metodologie di certificazione (2010).

Tutti i brani del disco, infatti, sono entrati nella Top 100 delle principali piattaforme di streaming: Spotify, Apple Music e Deezer. Su questi ultimi due portali il disco, inoltre, ha guidato la classifica degli album più ascoltati. Ma non finisce qui perché, se l’album è stato già certificato disco d’oro per aver superato le 25.000 copie vendute, il 17 luglio scorso tutti i brani dell’album hanno ricevuto almeno una certificazione ufficiale. Nel dettaglio:

  1. Equilibrio (Disco d’Oro)
  2. Figli di papà (Disco di Platino)
  3. Balenciaga (feat. Sch) (Disco d’Oro)
  4. Notti (Disco di Platino)
  5. Visiera a becco (Disco di Platino)
  6. No No (Disco d’Oro)
  7. BRNBQ (Disco di Platino)
  8. Bang Bang (Disco d’Oro)
  9. Quello che non va (Disco d’Oro)
  10. Cartine Cartier (feat. Sch) (Disco d’Oro
  11. BHMG (Disco d’Oro)

Inoltre, i nuovi singoli, Dexter e Tran tran, sono stati certificati, rispettivamente, disco d’oro e disco di platino, mentre anche le ultime collaborazioni, Bimbi con Charlie Charles, Izi, Ghali, Teodua e Rkomi e Lamborghini con Guè Pequeno, sono state certificate, rispettivamente, disco di platino e disco d’oro.

Grandi soddisfazioni, quindi, per il giovane rapper, nato nel 1992 e originario di Cinisello Balsamo in provincia di Milano, che riesce a conquistare il record di essere il primo artista con tutte le canzoni di un album certificate dalla Fimi.

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.