Red Canzian: “Al Festival per riabbracciare il pubblico da solo” – Video conferenza

Il cantautore torna da solista a Sanremo in gara tra i “Campioni” con l’energica “Ognuno ha il suo racconto”

Atteso ritorno al Festival per Red Canzian, che gareggia con il brano “Ognuno ha il suo racconto”, che anticipa il suo nuovo disco “Testimone del tempo”, in uscita il prossimo 16 febbraio. «La mia è una canzone viva e positiva e parla dell’unicità di ogni singola persona – racconta l’artista – un’impronta digitale in musica. Ha un ritmo incalzante ma io non mi sento mica vecchio, nonostante i miei sessantasei anni».

«Dopo cinquant’anni con i Pooh trovare due amici e compagne nello stesso Festival può scatenare un po’ di polemica o di sorrisi, ci sta tutto e io non me la prendo con chi fa dell’ironia, ma non bisogna giudicare con i preconcetti. Io sarò un Pooh per tutta la vita, ma voglio essere considerato e giudicato per quello che sono, con il mio codice fiscale, senza pregiudizi. Non è importante la classifica finale, ma il riscontro della gente».

«C’è questo concetto che l’Ariston debba mettere soggezione, cantare è il mio mestiere e mi sono preparato per affrontare questa esperienza, che non mi spaventa. Io non  ho timore di quel palco, anzi, mi dispiace soltanto che l’esibizione duri solo quattro minuti!».

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *