Riportiamo il Premio della Critica Mia Martini sul palco del Festival di Sanremo

Appello dei fan di Mimì per riavere la consegna del Premio della Critica sul palco dell’Ariston

Mia Martini Sanremo 1982È il 1982 quando al Festival di Sanremo debutta in gara Mia Martini, ipnotica voce struggente della nostra canzone melodica, che propone al pubblico la sua celebre E non finisce mica il cielo. A vincere l’edizione sarà Riccardo Fogli con Storie di tutti i giorni ma 3 giornalisti musicali (Gio Alajmo, Cristina Berretta e Santo Strati) pensarono di istituire un apposito riconoscimento per Mimì e il suo brano. Era la nascita del Premio della critica del Festival della canzone italiana. Da allora ogni edizione vide l’attribuzione di tale premio che, dal 1996, prese il nome di Premio della critica Mia Martini in onore dell’interprete calabrese scomparsa l’anno precedente e prima detentrice del riconoscimento nonché del maggior numero di attribuzioni di tale premio (in particolare 3: nel 1982, appunto, nel 1989 con Almeno tu nell’universo, e nel 1990 con La nevicata del ’56). Ma a Mimì tale premio, concretizzatosi in una targa o in un piatto d’argento, non fu mai consegnato sul palco dell’Ariston e di solo Pippo Baudo, nel 2008, a rimediare consegnato il riconoscimento originale alla sorella, Loredana Bertè.

Ancora oggi il Premio della Critica viene attribuito dai giornalisti della sala stampa e prontamente annunciato negli ultimi minuti della finalissima di ogni edizione ma mai il riconoscimento è stato consegnato in diretta dal palco dell’Ariston. Tramite un appello, che Recensiamo Musica, sposa nella sua pienezza il fanclub di Mia Martini chiede anche quest’anno che la targa celebrativa sia finalmente assegnata al vincitore con tutti i fasti che merita. Mimì ha lottato per fare della musica la sua vita, a Sanremo non è mai riuscita a concretizzare la vittoria che meritava e che le spettava ma è dovere della musica italiana intera rendere onore e giustizia alla sua memoria anche attraverso un ricordo simbolico, ma importante, come il premio intitolato a suo nome.

Firma anche tu la petizione

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.