Sanremo 1992, viaggio nella storia del Festival

Il trionfo del nazionalpopolare porta inaspettatamente alla vittoria Luca Barbarossa, seguito da un’indimenticabile Mia Martini. Tra i giovani si impone

Leggi il seguito

Sanremo 1986, viaggio nella storia del Festival

Si torna a cantare dal vivo, il favorito Renzo Arbore viene superato dal giovane Eros Ramazzotti, che trionfa con “Adesso

Leggi il seguito

Sanremo 2018: i 20 big che NON parteciperanno al Festival

L’unica lista in circolazione che ne avrà azzeccati venti su venti. Diffidate dalle imitazioni! Mentre il toto-nomi del cast del

Leggi il seguito

Sanremo 1982, viaggio nella storia del Festival

L’ultima volta di Claudio Villa, l’affermazione dei coniugi Al Bano & Romina e la vittoria di Riccardo Fogli, all’apice del

Leggi il seguito

Sanremo 1981, viaggio nella storia del Festival

L’interesse verso la kermesse assume i massimi storici, arriva il rilancio televisivo con il compromesso del playback e dei grandi

Leggi il seguito

Sanremo 1976, viaggio nella storia del Festival

Tornano i cantanti famosi, vince nuovamente Peppino Di Capri, ma questa volta non convince e la sua “Non lo faccio

Leggi il seguito

Sanremo 1974, viaggio nella storia del Festival

Edizione in sordina, l’interesse del pubblico comincia a calare nonostante la presenza di grandi nomi. Rivince Iva Zanicchi, ultima volta

Leggi il seguito

Sanremo 1970, viaggio nella storia del Festival

Addio alle star internazionali, la kermesse punta sugli interpreti italiani. Trionfano i coniugi Celentano-Mori con “Chi non lavora non fa

Leggi il seguito

Sanremo 1969, viaggio nella storia del Festival

Trionfa la “Zingara” di Iva Zanicchi e Bobby Solo, tra le presenze emergono due autentiche leggende della storia della musica:

Leggi il seguito

Sanremo 1968, viaggio nella storia del Festival

La manifestazione diventa maggiorenne, si impone la canzone d’autore con la vittoria di Sergio Endrigo e debutta alla conduzione Pippo

Leggi il seguito

Sanremo 1967, viaggio nella storia del Festival

Doveva essere l’anno della rivoluzione ma vincono Claudio Villa e Iva Zanicchi, a perdere è la musica: l’Italia intera piange

Leggi il seguito