Tiziano Ferro: il nuovo singolo è "Solo è solo una parola" - Testo e videoclip

Tiziano Ferro: il nuovo singolo è “Solo è solo una parola” – Testo e videoclip

In radio dal 2 febbraio il nuovo estratto dall’album “Il mestiere della vita”

Tiziano Ferro - Il mestiere della vita

Tiziano Ferro sceglie “Solo è solo una parola” come nuovo estratto dall’album multiplatino “Il mestiere della vita” (Universal), uscito in due edizioni e da oltre 60 settimane ai vertici della classifica FIMI/GFK. Dall’album sono già stati estratti 5 singoli, 3 diventati doppio platino (“Potremmo ritornare”, “Il conforto” e “Lento / veloce”) e 2 oro (“Il mestiere della vita” e “Valore assoluto”).

Il nuovo singolo sarà accompagnato da un video che vanta la partecipazione straordinaria di Violante Placido, online anch’esso dal 2 febbraio.

Video che parla di “emozioni e di sensazioni, attraverso i volti, i dettagli e le espressioni dei due protagonisti. Movimenti accennati ma decisi, si inseguono, si attraggono l’un l’altro e ripetono contemporaneamente gli stessi gesti. Tra di loro è in corso un combattimento nel quale nessuno dei due deve vincere ma sono entrambi partecipi di quel momento come se loro movenze fossero allegorie di ciò che viene cantato nel brano “e partirò anche io e partirà una sfida”.

VIDEOCLIP:

TESTO:

Il cuore è andato in guerra ma la vita non l’ho persa
È andato, è tornato ed è sgomento ciò che resta
Nutrito dai ricordi e dalle immagini che furono
Fu tanto tanto amore, entri l’odio ora è il suo turno
In questa casa ormai di luce non ne entra più
Ti piace stare solo ma a me molto più di te
Però che strano ancora adesso la cosa non consola
Asciugo il pianto e mi ripeto
Che “solo” è solo una parola
È tanto che volevo dirtelo adesso è tardi
Quanto per riuscire a dirmelo invece parti
E partirò anche io e partirà una sfida
E partirà anche quella cosa
Che ora non mi sembra vita
Penso a te che pensi a me
E una vita si allontana
Guardo te che guardi che
Finisce un’altra epoca
E mentre inesorabile il tempo non consola
Sto solo ma sorrido e penso
Che “solo” è solo una parola
Solo, solo, solo, solo
“Solo” è solo una parola
Solo, solo, solo, solo
“Solo” è solo una parola
L’amore stringe agli angoli la felicità
La mette in gioco, la smentisce, la educa
E dimentico però dimentico solo il rancore
Perché “solo” è solo una di mille parole solo
Penso a te che pensi a me
E una vita si allontana
Guarda te che guardi che
Finisce un’altra epoca
E mentre inesorabile il tempo non consola
Sto solo ma sorrido e penso
Che “solo” è solo una parola
Ho scritto le risposte anche senza le domande
Perché ne ho di enigmi e dubbi
Rispediti al mittente
E tutte quelle lettere a Dio sono scommesse
E tutte quelle lacrime oggi sono promesse
Io sono un cazzo di soldato senza una guerra
Ed esito, barcollo ma non mi ci vedi a terra
E rido perché so che tornerò ad amare ancora
E urlo a chi vorrà ascoltare
Che “solo” è solo una parola
Solo, solo, solo, solo
“Solo” è solo una parola
Penso a te che pensi a me
E una vita si allontana
Guardo te che guardi che
Finisce un’altra epoca
E mentre inesorabile il tempo non consola
Sto solo ma sorrido e penso
Che “solo” è solo una parola
The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *