Zucchero torna live in Italia con altri 6 appuntamenti a Verona

Zucchero torna live in Italia con altri 6 appuntamenti a Verona

Prima del Sud America nuova tranche di live in Italia in quel dell’Arena di Verona

Zucchero “Sugar” Fornaciari, un artista che sicuramente non ha bisogno di presentazioni, torna all’Arena di Verona con 6 show imperdibili che andranno in scena il prossimo 20-21-22-23-24-25 settembre.

Se si aggiungono le date realizzate nella stessa location da maggio a settembre 2017 e gli 11 concerti di settembre 2016 si arriva al record assoluto di ben 22 date all’Arena di Verona in soli 12 mesi.

Queste nuovissime date evento arrivano dopo il successo del “Black Cat World Tour 2017“, tour con il quale Zucchero ha girato Nord America, Asia, Africa ed Europa e anticipano l’impegno sudamericano, che vedrà l’artista esibirsi in Argentina e Brasile.

Durante i live il cantautore emiliano, accompagnato da una super band di musicisti internazionali, presenterà sul palco, oltre ai suoi più grandi successi, il suo ultimo progetto discografico, “Black Cat” (pubblicato da Universal), certificato “doppio disco platino” da Fimi/GfK Italia) e prodotto da tre grandi del panorama internazionale: T. Bone Burnett (produttore tra gli altri di Elvis Costello ed Elton John), Brendan O’Brien (Bruce Springsteen, Boh Dylan e altri ) e Don Was (The Rolling Stones, Iggy Pop e altri).

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *