Album Amarcord 883 Hanno ucciso l'uomo ragno

Album Amarcord: i dischi più belli da riascoltare

Tra gli album che celebrano un importante anniversario nel corso del 2022, spicca “Hanno ucciso l’Uomo”, il disco d’esordio degli 883, rilasciato il 10 febbraio del 1992. L’album, che prende il nome dall’omonimo fortunato singolo, nel corso di questi trent’anni ha venduto oltre 600.000 copie, diventando un vero e proprio disco cult degli anni ’90.

Un successo dettato dalla facilità dei testi e dalle sonorità orecchiabili, facili da ricordare, canticchiare e fischiettare. Le tematiche affrontate riguardano la quotidianità degli adolescenti di quell’epoca, il tutto espresso con un linguaggio schietto, diretto e molto legato al gergo giovanile tipico di quegli anni. L’obiettivo delle otto tracce in scaletta è quello di far ballare e divertire l’ascoltatore.

Tra le canzoni-manifesto di questo progetto, oltre alla tittle-track, ricordiamo “Con un deca”, “Non me la menare” (presentata  sul palco del Festival di Castrocaro dell’anno precedente), “6/1/sfigato”, “Te la tiri” e “Jolly Blue”, dal nome della sala giochi che darà poi il titolo al film biografico del gruppo, uscito nelle sale cinematografiche nel 1998.

Sotto tutti i punti di vista, “Hanno ucciso l’Uomo Ragno” è un disco onesto e autentico, uno spaccato di vita e di un’epoca che non tornerà più indietro. Rap, rock e pop si mescolano all’unisono in un genere nuovo, fino a quel momento mai sperimentato, che abbraccia filosofie generazionali ispirate e goliardiche. Max Pezzali e Mauro Repetto danno così inizio alla saga degli 883, un mito destinato a restare scolpito nei ricordi, nel cuore e nel tempo.

Acquista qui l’album |

Hanno ucciso l’Uomo Ragno | Tracklist e stelline

  1. Non me la menare ★★★★☆
    (Max Pezzali, Mauro Repetto)
  2. S’inkazza (questa casa non è un albergo) ★★★☆☆
    (Max Pezzali, Mauro Repetto)
  3. 6/1/sfigato ★★★★☆
    (Max Pezzali, Mauro Repetto)
  4. Te la tiri ★★★★☆
    (Max Pezzali, Mauro Repetto)
  5. Hanno ucciso l’Uomo Ragno ★★★★★
    (Max Pezzali, Mauro Repetto)
  6. Con un deca ★★★★★
    (Max Pezzali, Mauro Repetto)
  7. Jolly Blue ★★★★☆
    (Max Pezzali, Mauro Repetto)
  8. Lasciati toccare ★★★☆☆
    (Max Pezzali, Mauro Repetto)
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.