lunedì, Giugno 17, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Alex Britti canta gli “Uomini” finalmente liberi dai vecchi stereotipi

A distanza di soli 6 mesi dalla release di Supereroi che lo scorso autunno ha conquistato tutti grazie alla straordinaria combinazione di note blues e rap unite a un testo impegnato e riflessivo, Alex Britti ritorna con Uomini, disponibile da venerdì 24 maggio in radio e su tutte le piattaforme digitali.

Si tratta di un brano estivo e potente, che è anche un intenso viaggio introspettivo dedicato alla figura maschile nei suoi molteplici aspetti, mettendo in discussione il modello di uomo che è sempre stato imposto dalla società.

Il nuovo brano, primo tassello del prossimo progetto discografico, ci trascina subito con un ritmo travolgente alla soglia dell’estate, in un vortice di note ed emozioni con cui Alex continua a sperimentare mescolando più generi musicali: dalle influenze reggae dell’ukulele, passando per le sonorità pop, fino al timbro caldo della chitarra blues, come in una jam session dal vivo con l’intento di far ballare il pubblico.

Alza il volume e senti che arriva l’estate e non c’è più niente / più giusto di fare quello che ti pare se in fondo ti fa sorridere / ormai ci siamo liberati / i generi non sono più classificati / che ne so riderò, cambierò, ma però, sbaglierò perchè in fondo siamo uomini / figli delle donne ma siamo differenti / uomini uguali in tutto il mondo ma cambiano gli accenti / uomini con il cuore in mano e una rosa tra i denti…

Uomini “è una canzone che parla di noi maschi, di come siamo fatti, di come ci relazioniamo con il mondo e con le persone che ci circondano e di come è cambiata la nostra percezione nel tempo, di quanto per fortuna oggi siamo molto più liberi che in passato“, racconta Alex Britti: “mi sono ispirato guardando i nuovi modelli maschili che emergono dalla TV e dai social, uomini non intrappolati in vecchi stereotipi ma più liberi da tutti i punti di vista, sono saltate tutte le barriere e finalmente viviamo in un epoca di totale libertà espressiva. È una sorta di riflessione sulle nostre potenzialità, non c’è da aver paura di mostrarci per quello che siamo, nemmeno con tutte le nostre imperfezioni“.

Uomini è un nuovo capitolo importante nella carriera di Alex, artista che da sempre si distingue per la sua capacità di raccontare con poesia e profondità la realtà che ci circonda.

Il nuovo singolo è un ulteriore conferma del suo talento e della sua sensibilità, e si candida già come uno dei brani più rappresentativi di questa estate alle porte.

Un pezzo ideale per accompagnare i concerti dell’Alex Britti Live 2024 il tour che vedrà Alex protagonista di numerosi appuntamenti nei principali festival e piazze italiane per tutta l’estate fino alla data conclusiva di Roma del 18 ottobre al Palazzo dello Sport.

ALEX BRITTI LIVE 2024: IL CALENDARIO

18 maggio 2024 – Pratola Peligna (AQ) @ Piazza del Milite Ignoto

21 maggio 2024 – San Severo (FG) – Piazza Martiri di Cefalonia NUOVA DATA

21 giugno 2024 – Chiari (BS) @ Chiari Music Festival

22 giugno 2024 – Ferrere (AT) @ Monferrato On Stage

28 giugno 2024 – Ischia (NA) @ Piazza Antica Reggia

30 giugno 2024 – Galatina (LE) @ Piazza Alighieri

5 luglio 2024 – San Tammaro (CE) @ Real Sito di Carditello

14 luglio 2024 – Barletta (BAT) @ Fossato del Castello

19 luglio 2024 – Lugano @ Blues to Bop – LongLake Festival

24 luglio – Lecco @ Lake Arena

27 luglio 2024 – Castellana Grotte (BA) @ Largo Porta Grande

3 agosto 2024 – Porto Recanati (MC) @ Arena Beniamino Gigli

5 agosto 2024 – Roseto degli Abruzzi (TE) @ Stadio Fonte dell’Olmo – Emozioni in Musica

21 agosto 2024 – Borore (NU) @ Piazza della Libertà

8 settembre 2024 – Siderno (RC) – Piazza Portosalvo NUOVA DATA

18 ottobre 2024 – Roma @ Palazzo dello Sport