Alice

Alice omaggia Franco Battiato nel nuovo album “Eri con me” – Tracklist

Il progetto contiene sedici canzoni scritte dal “Maestro”

Un sodalizio artistico portato avanti per molti anni e che continua anche dopo la morte di Franco Battiato: parliamo di quello tra il celebre cantautore siciliano e Alice, iniziato nel 1980 e ancora oggi proficuo. La cantautrice pubblicherà infatti il prossimo venerdì 25 novembre 2022Eri con me“, il suo nuovo album contenente sedici canzoni del “Maestro”.

Alice - Eri con me

Le radici del progetto affondano nel tour “Alice canta Battiato“, tutt’ora in corso, realizzato insieme a Carlo Guaitoli, pianista e direttore d’orchestra collaboratore di Battiato per oltre vent’anni, e ai Solisti Filarmonici Italiani. Entrambi gli artisti sono stati coinvolti anche nelle registrazioni in studio dell’album.

Con “Eri con me” Alice vuole farsi nuovamente strumento della musica di Franco Battiato e di ciò che ha trasmesso attraverso questi sedici brani, ai quali sente di aderire pienamente. L’album sarà disponibile in versione CD e doppio vinile, su etichetta Arecibo e distribuzione BMG. A seguire la tracklist.

Tracklist |
  1. Da Oriente a Occidente
  2. Eri con me
  3. Lode all’inviolato
  4. Io chi sono?
  5. E ti vengo a cercare
  6. La cura
  7. Povera patria
  8. L’addio
  9. Il re del mondo
  10. L’animale
  11. La stagione dell’amore
  12. Chanson egocentrique
  13. I treni di Tozeur
  14. Prospettiva Nevski
  15. Sui giardini della preesistenza
  16. Torneremo ancora

Preordina qui l’album |

The following two tabs change content below.

Nick Tara

Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.
Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.