Almanacco musicale del 26 febbraio

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 26 febbraio

1946 – Nasce a Milano il tastierista Antonio Cripezzi dei Camaleonti
1955 – Nasce a Salerno il cantante Gianni Mauro dei Pandemonium
1968 – Dino debutta nella hit parade con “Gli occhi miei”
1969 – “La Pioggia” di Gigliola Cinquetti è tra i brani più venduti in Italia
1972 – Nicola Di Bari vince Sanremo con “I giorni dell’arcobaleno”
1977 – Nasce a Roma la cantante Cecilia Cipressi, alias Syria*
1980 – Nasce a Torino il cantante reggae Piero Dread
1982 – “Solo grazie” di Giuseppe Cionfoli debutta in hit parade
1988 – I Future si aggiudicano le Nuove Proposte del Festival con “Canta con noi”
1988 – Nasce a Cosenza il cantante Federico Cimini
1992 – Paolo Vallesi debutta in classifica con “La forza della vita”
1994 – Aleandro Baldi si aggiudica il Festival con “Passerà”
1995 – Ivana Spagna è tra gli artisti più suonati in radio con “Gente come noi”
1999 – Alex Britti vince Sanremo Giovani con “Oggi sono io”**
2000 – Gli Avion Travel conquistano il titolo al Festival con “Sentimento”
2001 – Giorgia pubblica il singolo “Di sole e d’azzurro”
2005 – I Flaminio Maphia sono tra gli artisti più suonati in radio con “Che idea”
2008 – Fabrizio Moro rilascia l’album “Domani”
2013 – I Modà sono nella top10 di EarOne con Se si potesse non morire
2015 – Ci lascia il cantante Giacomo Rondinella
2016 – Alessandra Amoroso lancia il singolo Comunque andare
2017 – I Thegiornalisti pubblicano il singolo “Sold Out”

*Il personaggio del giorno: Syria

syriaQuarantuno candeline sulla torta per Syria, una delle migliori interpreti della canzone italiana. Una carriera lanciata nel ’96 dal palco dell’Ariston di Sanremo, con la vittoria tra le Nuove Proposte del Festival con “Non ci sto”. Tra le altre canzoni che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo: “Sei tu”, “L’angelo”, “Così mi butto via”, “Riflesso”, “Station Wagon”, “Ho scritto una canzone per te”, “Dimenticata”, “Se t’amo o no”, “Fino al cielo”, “Fantasticamenteamore”, “Maledetto il giorno”, “Se tu non sei con me”, “Mi consumi”, “L’amore è”, “Aria”, “Senza regole”, “Non sono”, “Non è peccato”, “La distanza”, “Canzone d’odio”, “Sbalzo di colore”, “Innamorarsi senza accorgersi”, “Come non detto”, “Odiare”, “Islanda” e “Lontana da te”.

**La canzone del giorno: Oggi sono io

 

“…E non so perché
quello che ti voglio dire
poi lo scrivo
dentro una canzone
non so neanche
se l’ascolterai
o resterà soltanto
un’altra fragile illusione
se le parole
fossero una musica
potrei suonare ore ed ore
ancora ore e dirti tutto di me

Ma quando poi ti vedo
c’è qualcosa che mi blocca
e non riesco a dire
neanche come stai
come stai bene
con quei pantaloni neri
come stai bene oggi
come non vorrei
cadere in quei discorsi
gia’ sentiti mille volte
e rovinare tutto
come vorrei poter parlare
senza preoccuparmi,
senza quella sensazione
che non mi fa dire

Che mi piaci per davvero
anche se non te l’ho detto
perché è squallido provarci
solo per portarti a letto
e non me ne frega niente
se dovro’ aspettare ancora
per parlarti finalmente
dirti solo una parola
ma dolce piu’ che posso,
come il mare come il sesso
finalmente mi presento

E così anche questa notte
è già finita
e non so ancora
dentro come sei
non so neanche se ti rivedrò
o resterà soltanto un’altra
inutile occasione
e domani poi ti rivedo ancora

E mi piaci per davvero
che se non te l’ho detto
perché è squallido provarci
solo per portarti a letto
e non me ne frega niente
se non è successo ancora
aspetterò quand’è il momento
e non sarà una volta sola
ma spero più che posso
che non sia soltanto sesso
questa volta lo pretendo

Preferisco stare qui da solo
che con una finta compagnia
e se davvero prenderò il volo
aspetterò l’amore e amore sia
e non so se sarai tu davvero
o forse sei solo un’illusione
pero’ stasera mi rilasso
penso a te e scrivo una canzone

Ma dolce più che posso
come il mare come il sesso
questa volta lo pretendo
perché oggi sono io,
oggi sono io.…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.