Annalisa torna con ‘Direzione la vita’ mentre scrive per Gianna Nannini

La cantante savonese ritorna anche come autrice

Annalisa - Direzione la vitaAnnalisa è tornata con il nuovo singolo Direzione la vita, in rotazione radiofonica e in vendita negli store digitali dallo scorso venerdì 13 ottobre. “Un giorno che arriva e ti cambia la vita davvero” recita così l’inciso del nuovo brano, scritto dalla stessa Annalisa con Davide Simonetta e Raige, in cui la rossa interprete ligure mostra ancora una volta le sue capacità di cantautrice e interprete dal timbro vocale cristallino e raffinato che arriva dopo il successo del suo brano scritto e cantato con Benji & Fede “Tutto per una ragione” che, oltre ad essere stata una hit della scorsa estate, ha raggiunto la certificazione di doppio disco di platino digitale per le vendite.

La cantante ligure attualmente è in studio di registrazione per la realizzazione del suo sesto album di inediti, che arriverà per Warner Music Italia a due anni di distanza dall’ultimo lavoro discografico (Se avessi un cuore) e che vanterà, per la prima volta, la produzione di Michele Canova Iorfida.

Nel frattempo Annalisa continua anche la sua carriera parallela come autrice per altri cantanti, iniziata nel 2014 quando scrisse il brano Siamo amore cantato da Giada Agasucci. Un nuovo capitolo di questo suo percorso si aggiungerà alla pubblicazione del nuovo disco di Gianna Nannini, Amore gigante in uscita il 27 ottobre, per cui Nali ha scritto una canzone. Prodotto anch’esso da Michele Canova Iorfida il prossimo lavoro della rocker italiana conterrà il brano dal titolo L’ultimo Latin lover che porta proprio la firma della stessa Annalisa insieme a quelle di Gianna Nannini, Claudio Guidetti e Francesco Bianconi dei Baustelle.

Videoclip|Direzione la vita

Testo|Direzione la vita

C’è una canzone che parla di te
l’aria che soffia dal mare in città
un giorno che arriva e ti cambia la vita davvero
c’è il tuo sorriso e Parigi in un film
c’è una ragazza che balla sul tram
un giorno che arriva e ti cambia la prospettiva
direzione la vita
Ci vorrebbero i miei occhi per guardarti
tre quattro volte al giorno solo un’ora dopo i pasti
dove siamo rimasti, come siamo rimasti
due astronauti tra le stelle senza caschi
ci godiamo il panorama da una stanza
sos sopra aeroplani di carta
la gente vive e cambia
sopravvive alla rabbia
come un bambino che disegna una corazza
Facciamo presto
a dire amore e poi l’amore è un po’ un pretesto
per legarci mani e gambe io non riesco
a stare più senza te
più senza di te
mai più senza di te
C’è una canzone che parla di te
l’aria che soffia dal mare in città
un giorno che arriva e ti cambia la vita davvero
c’è il tuo sorriso e Parigi in un film
c’è una ragazza che balla sul tram
un giorno che arriva e ti cambia la prospettiva
direzione la vita
direzione la vita
Ci vorrebbero due mani per cercarsi
per prendersi di peso dai problemi e sollevarsi
ci vogliono carezze ci vogliono gli schiaffi
solo se persi rischiamo di ritrovarci
e mentre il sole allunga l’ombra all’altalena
una bambina sogna di essere sirena
il vento sulla schiena
la danza di una falena
c’è il lunedì che è meglio di un sabato sera
facciamo presto a dire amore
poi l’amore è un po’ un pretesto
per legarci mani e gambe io non riesco
a stare più senza te
più senza te
mai più senza te
C’è una canzone che parla di te
l’aria che soffia dal mare in città
un giorno che arriva e ti cambia la vita davvero
c’è il tuo sorriso e Parigi in un film
c’è una ragazza che balla sul tram
un giorno che arriva e ti cambia la prospettiva
direzione la vita
direzione la vita
direzione la vita
Ci vorrebbe la mia bocca sempre sulla tua
perché tu sei la mia casa nella terra tua
non confondere l’orgoglio con la libertà
abbiamo ancora una ragione per restare qua
C’è una canzone che parla di te
l’aria che soffia dal mare in città
un giorno che arriva e ti cambia la vita davvero
c’è il tuo sorriso e Parigi in un film
c’è una ragazza che balla sul tram
un giorno che arriva e ti cambia la prospettiva
direzione la vita
direzione la vita
direzione la vita
The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent “Amici di Maria de Filippi”; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *