Asia Argento attacca X-Factor e Lodo Guenzi: “Mi vergogno per lui”

L’ex giudice torna sulla sua esclusione dal talent show

X-Factor naviga ormai su acque sicure e la sostituzione di Asia Argento con Lodo Guenzi è stata ampiamente digerita dal pubblico del noto talent show musicale di casa Sky ma non lo stesso si può dire per quel che riguarda la nota attrice ed artista figlia d’arte.

Intervenuta nella serata di ieri a #CR4 – La Repubblica delle donne, il nuovo talk show di Piero Chiambretti su Rete 4, l’ex giudice del talent show è tornata ad attaccare la produzione del programma, la scelta della sua esclusione prima dei live show (qui tutti i dettagli) e anche il suo sostituto per queste fasi finali della trasmissione.

Interrogata da Chiambretti e da Alfonso Singorini, che nell’ultima settimana ha dato lo scoop della sua nuova relazione con Fabrizio Corona, la Argento ha ammesso: “La più grande ingiustizia che ho subito? Beh, il licenziamento per qualcosa che non ho fatto e faccio riferimento ad X-Factor. Licenziata in tronco. Certo, c’è stato un accordo amichevole poi ma c’era un contratto, un’idea di un progetto. E me l’hanno detto per e-mail”.

Chiambretti, poi, ha chiesto all’attrice che cosa ne pensasse del “biondino”, soprannome usato dalla stessa Argento per riferirsi a Lodo Guenzi che l’ha sostituita al bancone di X-Factor: “io non sono d’accordo con le scelte musicali che fa: mi vergogno anche un po’ per lui sinceramente”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.