Anastasio

Recensione del nuovo singolo dell’artista napoletano

Anastasio è un artista molto giovane, ma nonostante ciò ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per proporre al pubblico la sua maturità. Già dal primo passo compiuto, la partecipazione a X-Factor nel 2018, dove è uscito da vincitore assoluto. Testi mai banali, ricerca stilistica e quella consapevolezza di saper di usare il proprio linguaggio in modo da poter variare dal punto di vista dei temi proposti, senza però perdere la propria identità.

Assurdo è il singolo che segna a tutti gli effetti il suo ritorno dopo un silenzio durato due anni. Il singolo, disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 14 gennaio per Epic / Sony Music Italy, segue il primo album ufficiale del giovane cantautore “Atto zero” pubblicato nel 2020 in concomitanza con il suo debutto a Sanremo con il brano Rosso di rabbia”. 

La canzone |

“Assurdo” è un ritorno quasi rabbioso del cantautore, un brano che unisce un testo denso di carica emotiva e un’interpretazione del forte pathos. Anastasio parla ancora della vita, stavolta portando alla ribalta il dualismo amore/dolore. I molteplici riferimenti autobiografici (“mi presentai che avevo scritto un pezzo / il primo verso era “non sono pronto” / e dal secondo in poi potevo stare zitto”) si legano a una visione cupa del mondo che trova la sua massima espansione all’interno del ritmato ritornello: “fuggo da un dolore assurdo è un dolore assurdo / il dolore assurdo perché esiste”. Notare anche come nel secondo ritornello la parola dolore venga sostituita da amore, mettendo in mostra il legame indissolubile tra i due concetti.

Tutto il senso di inquietudine del brano sembra per un attimo svanire con il fine della seconda strofa: “non mi serve altro che un secondo di sole / per rendermi conto che non sono morto e al di là di tutto”. Anastasio, pur proponendo un testo incentrato sul dolore e sulla continua lotta con esso, ci tiene quindi a lasciare uno spiraglio di luce verso il futuro che, seppur apparentemente piccolo, risulta sufficiente per riaccendere un briciolo di speranza e di voglia di lottare. Il singolo rappresenta a tutti gli effetti l’insieme di tutte le caratteristiche musicali del suo autore, che dimostra di sapersi muovere tra il pop e il rap senza cadere nel banale e mantenendo intatta la sua penna d’autore.

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

By Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.