Baby K e Mika

Baby K sorprende con il nuovo singolo “Bolero

Sorprendente è l’aggettivo che più di ogni altro si addice al nuovo progetto discografico di Baby K dal titolo “Bolero” che vede la cantante duettare con Mika. Se pensavamo infatti di trovarci di fronte a un nuovo tormentone estivo ai quali ci aveva abituati in questi anni l’artista ci sbagliavamo di grosso. “Bolero” è tutt’altra cosa.

Sono lontanissimi i ritmi delle mega hit estive della cantante. “Bolero” si distingue per un sound in cui le sfumature synthwave anni ’80 incontrano un’anima più esotica. Trattasi a tutti gli effetti di sfumature musicali in parte ancora sconosciute di Baby K che conferma in questa maniera il suo desiderio di rinnovarsi. Sono state accantonate in questa occasione le sonorità tipiche dei precedenti successi estivi, che tanta fortuna hanno portato all’artista.

Anche il testo, a cui hanno lavorato oltre a Baby K e Mika anche Fulminacci e Jacopo Ettore, presenta delle novità. Sono lontane le ambientazioni di “Roma Bangkok” o di “Da zero a cento“. ‘Bolero‘ racconta la nostalgia dei bei momenti condivisi con un’altra persona. “Il tuo sguardo era il mio specchio e ci vivevo dentro, ora siamo un faro spento nel buio più violento e adesso tu, ci pensi mai a qualche anno fa?” […] e dove sei? dimmelo tu, ti aspetterò dove il sole incontra il leone“.

Ad impreziosire il progetto, prodotto dall’ottimo Dardust, ci pensa la collaborazione con Mika. La presenza del cantante libanese sarebbe potuta essere “inutile” o addirittura controproducente, ed invece la sua partecipazione regala al pezzo una potenza esplosiva, tipica delle produzioni internazionali. I due artisti risultano entrambi a loro agio e si dividono equamente gli spazi riuscendo a essere perfettamente in armonia lungo tutto il brano. Ci auguriamo che la featuring con Mika dia la possibilità a Baby K, che già in passato aveva tentato la carta delle collaborazioni con artisti internazionali senza però lasciare il segno, di farsi apprezzare anche all’estero.

Bolero” si candida a partecipare alla “battaglia” per aggiudicarsi il titolo di tormentone estivo 2022, avendo buone chance di piazzarsi se non al primo posto sicuramente tra le primissime posizioni. Va ad ogni modo premiato il coraggio che Baby K in primis e il team di autori, produttore compreso, hanno avuto. Non è infatti da tutti presentarsi con un progetto discografico tanto sorprendente e perché no anche spiazzante. A prescindere da come andranno le cose, siamo sicuri che “Bolero” accompagnerà le nostre giornate al mare, gli aperitivi e le serate danzerecce, d’altronde come lo stesso Mika ha scritto su Instagram ‘Bolero‘ “farà ballare il nostro cuore“.

Da ultimo, ci piace ricordare che Baby K tornerà, dopo l’esperienza del 2019, ad essere madrina del @milanopride. La cantante avrà quindi modo – come da lei stesso dichiarato sui social – di “unirsi al coro di voci che sostengono l’amore in tutte le forme e in tutti i colori“.

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Carlo Seymandi

Amo la musica in tutte le sue forme e dimensioni. Prediligo la musica italiana ma ho una passione illimitata per il pop britannico. Credo che musica significhi emozionarsi e fare emozionare, se capitano entrambi è magia.

By Carlo Seymandi

Amo la musica in tutte le sue forme e dimensioni. Prediligo la musica italiana ma ho una passione illimitata per il pop britannico. Credo che musica significhi emozionarsi e fare emozionare, se capitano entrambi è magia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.