“Bionda e disperata” è il nuovo progetto discografico di N.A.N.O.

Pubblicato il nuovo album

Emanuele Lapiana, artista che con un paio di reflex al posto degli occhi, pronte ad immortalare attimi di vita per poi proiettare le fotografie in canzoni, è tornato a pubblicare nuova musica con il suo progetto N.A.N.O. dopo otto anni di silenzio: è uscito lo scorso maggio Bionda e disperata, il nuovo disco di inediti.

Nel 2008 N.A.N.O. debuttava discograficamente con l’apprezzato album Mondo|Madre che, oltre a garantirgli una nomination per il premio Fuori dal Mucchio, gli valse l’attenzione di Lucio Dalla, che l’anno successivo decise di realizzare una propria versione di uno dei brani contenuti nel lavoro, L’assenza. Nel 2011 è stata poi la volta del secondo capitolo della sua produzione, I racconti dell’amore malvagio, che videro Lapiana duettare con nomi prestigiosi della musica italiana, quali Pacifico, Max Collini, Sara Mazo e Federico Fiumani.

Nonostante la più recente pubblicazione sotto il nome N.A.N.O. risalisse, appunto, al 2011, Emanuele Lapiana non si è di certo fermato, sicché nel 2015 ha dato alla luce l’agenzia di comunicazione sonora O Suono Mio, specializzata in colonne sonore e sound branding. Ha inoltre curato la ristampa di alcuni lavori dei C.O.D. e Lovecoma, precedenti esperienze artistiche che tanta fortuna gli hanno portato: da citare La velocità della luce e Preparativi per la fine, due album targati C.O.D. imperdibili per gli appassionati della scena musicale indipendente italiana.

Bionda e disperata è un disco che nasce col chiaro intento di riflettere in musica lo stato d’animo ricco di contrasti dell’autore, senza ricercare a tutti i costi l’apprezzamento del pubblico. Un album quindi necessario, perché porta dietro sé l’unica volontà di comunicare qualcosa. Di lasciarlo lì in eterno. Ed è sì, un lavoro autobiografico, ma che potrebbe fungere da specchio per chiunque si possa trovare all’ascolto. Bisognerebbe ascoltare questo disco immaginandolo come una veduta sul mondo che cambia, e l’uomo con esso. Un’analisi al cospetto dell’evoluzione, sta a voi però decidere se in positivo o in negativo.

Audio |

The following two tabs change content below.

Andrea Picariello

Giornalista pubblicista salernitano, nato nello stesso anno in cui i Jalisse hanno vinto Sanremo. Music addicted ma, ancora di più, informazione musicale addicted. Quando cala la sera e ho paura del buio accendo la mia lampada di fiducia, che mi illuminerà la stanza: la musica.

Andrea Picariello

Giornalista pubblicista salernitano, nato nello stesso anno in cui i Jalisse hanno vinto Sanremo. Music addicted ma, ancora di più, informazione musicale addicted. Quando cala la sera e ho paura del buio accendo la mia lampada di fiducia, che mi illuminerà la stanza: la musica.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.