martedì, Aprile 23, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Bugo e Morgan, questa mattina a Imperia il processo penale per i fatti di Sanremo 2020

“Dov’è Bugo?” la frase è diventata un meme e ricorda quanto accaduto durante la penultima serata di Sanremo 2020, Morgan, arrabbiato per quanto accaduto la sera prima nel duetto, sul palco dell’Ariston cambiò completamente il testo del brano che cantava con l’artista di Rho  inducendo quest’ultimo ad abbandonare il palco. Da lì la squalifica e una serie di recriminazioni reciproche che hanno portato a una denuncia penale per la quale stamattina a Imperia foro competente per Sanremo, è stata celebrata la prima udienza.

L’udienza di oggi ha segnato un momento importante nel percorso legale che Bugo ha intrapreso 4 anni fa, costretto a citare in giudizio Morgan per aver gravemente compromesso la sua reputazione e il suo lavoro. Bugo, cantautore con ben 24 anni di carriera, si è sempre distinto per la sua dedizione alla musica, impegnandosi per offrire al pubblico il meglio di sé. Dopo i fatti avvenuti in occasione del Festival di Sanremo 2020, Bugo non ha mai cercato conflitti o controversie pubbliche, ma è stato costretto a intraprendere questa azione legale per difendere la sua dignità e il suo benessere emotivo e professionale.

Più volte Morgan è apparso in contesti pubblici denigrando l’immagine del collega. Bugo si è affidato ora alla giustizia, affinché venga fatta luce su questa situazione e vengano ristabiliti i fatti secondo verità ed equità.

https://www.youtube.com/watch?v=P6T3xM4_u6I