Buon compleanno Bugo, il cantautore compie 44 anni

Buon compleanno Bugo, il cantautore compie 44 anni

Oggi è una data speciale l’eclettico artista novarese, che oggi festeggia il suo quarantaquattresimo compleanno. Da “C’è crisi” a “Comunque io voglio te”, di seguito tutte le canzoni che hanno contribuito alla sua popolarità.

Nato il 1 agosto del 1973 a Rho, in provincia di Milano, Christian Bugatti cresce nella provincia di Novara, avvicinandosi alla musica sin da giovanissimo iniziando a suonare la batteria in un gruppo di amici. Terminato il servizio di leva, durante il quale ha approfondito lo studio della chitarra classica, fonda a metà degli anni ’90 i Quaxo, che ottengono un positivo riscontro. Il suo temperamento ribelle lo porta ad abbandonare la band, intraprendendo la carriera da solista con l’inizio del nuovo millennio. Nel corso della sua carriera Bugo ha pubblicato otto album, raggiungendo una discreta popolarità risultando uno dei cantautori più stravaganti e originali della scena indipendente italiana, molto apprezzato sia dal pubblico che dalla critica.

Tra le altre canzoni che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo: “Quante menate che mi faccio”, “Bisogna fare quello che conviene”, “Siamo tutti eroi”, “L’occhio è lo specchio”, “Casalingo”, “Ne vale la pena?”, “Con il cuore nel culo”, “Piede sulla merda”, “Io mi rompo i coglioni”, “Pasta al burro”, “Hasta la schiena siempre”, “Non mi arrabbio mai”, “Carla è Franca”, “Il sintetizzatore”, “Spargimento di sangue”, “Millennia”, “Che lavoro fai”, “Ggell”, “Amore mio infinito”, “Che diritti ho su di te”, “C’è crisi”, “Nel giro giusto”, “Love boat”, “La felicità”, “I miei occhi vedono”, “Comunque io voglio te”, “Nonhotempo”, “La salita”, “Me la godo”, “Cosa ne pensi Sergio”, “Vado ma non so” e “Nei tuoi sogni”.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *