Buon compleanno Chiara, l'interprete compie 31 anni

Buon compleanno Chiara, l’interprete compie 31 anni

L’artista veneta, vincitrice della sesta edizione italiana di X-Factor, festeggia il suo trentunesimo compleanno. Dotata di un’innata classe e di estrema eleganza vocale è considerata una delle voci più internazionali del nostro Paese.

Nata a Padova il 12 agosto del 1986, Chiara Galiazzo insegue il sogno di diventare cantante non nei primi anni di vita, bensì dopo la laurea in Economia ottenuta all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nel capoluogo lombardo coltiva la sua passione per il canto, frequentando il Centro Professione Musica e partecipando a diverse audizioni. Dopo essere stata scartata due volte dalle selezioni di “Amici” di Maria De Filippi, gioca la carta di X-Factor ma non supera il provino. L’anno successivo ci riprova, viene scelta da Morgan e vince la sesta edizione del talent show, lanciando come inedito il suo primo singolo “Due respiri”, composto da Eros Ramazzotti, Luca Chiaravalli e Saverio Grandi. Il successo commerciale è tale da spalancarle le porte del Festival di Sanremo 2013, targato Fabio Fazio, con le canzoni “Il futuro che sarà” di Francesco Bianconi dei Baustelle e “L’esperienza dell’amore” di Federico Zampaglione dei Tiromancino. Sul palco del Teatro Ariston ci tornerà altre due volte, nel 2015 con “Straordinario” e lo scorso febbraio con “Nessun posto è casa mia”, ottenendo in entrambe le occasioni un positivo riscontro sia di critica che di pubblico.

Nel corso della sua carriera ha pubblicato tre album, tra cui quello di debutto nel 2013 intitolato “Un posto nel mondo”, che contiene la hit estiva “Vieni con me”, brani di Samuel dei Subsonica (“Artigli” e “Arrendermi”), di Neffa (“Cuore nero”) e un intenso duetto con Fiorella Mannoia intitolato “Mille passi”. Il secondo disco “Un giorno di sole” (qui la video-recensione) arriva nel 2014, anticipato dall’omonimo singolo e arricchito dalla presenza di autori interessanti, quali Daniele Magro (“Il rimedio la vita e la cura” e “Nomade”), Ermal Meta (“La vita è da vivere” e “Il meglio che puoi dare”), Virginio (“Qualcosa resta sempre”) e Pacifico (“Siamo adesso”). Lo scorso 24 febbraio, in seguito alla sua ultima partecipazione sanremese, ha pubblicato il suo terzo disco “Nessun posto è casa mia”, nel quale Chiara figura per la prima volta anche in veste di autrice assieme a Edwyn Roberts e Stefano Marletta, negli ultimi due estratti “Fermo immagine” e “Buio e luce”.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *