Buon compleanno Neffa, l'artista compie 50 anni

Buon compleanno Neffa, l’artista compie 50 anni

Il cantautore campano celebra oggi il suo cinquantesimo compleanno. La biografia e le canzoni che lo hanno portato al successo.

Nato il 7 ottobre del 1967 a Scafati, in provincia di Salerno, Giovanni Pellino trascorre la sua adolescenza a Bologna dove si avvicina al mondo dell’hip hop. Suona come batterista in diversi gruppi locali negli anni ’80, tra cui gli Impact e I Negazione, per poi passare al debutto discografico da solista del 1996 con il singolo “Aspettando il sole”, preludio dell’album “Neffa & i messaggeri della dopa”. Dopo anni di gavetta, il successo arriva nell’estate 2001 con il tormentone “La mia signorina”, esploso grazie ai numerosi passaggi radiofonici e all’esposizione televisiva del Festivalbar. Nel 2004 debutta sul palco del Teatro Ariston del Festival di Sanremo con il brano “Le ore piccole”, che si classifica al nono posto, seguito dalla sua seconda ed ultima partecipazione del 2016 con “Sogni e nostalgia”. Tante le collaborazioni con diversi colleghi, tra cui: Giuliano Palma, Marina Rei, Fabri Fibra, Marracash, Rocco Hunt, Emis Killa, J.Ax, Edoardo Bennato e Nina Zilli, scrivendo pezzi per Mietta (“Resta qui”), Adriano Celentano (“Fiori”), Emma (“L’amore che ho”), Marco Mengoni (“Un finale diverse”) e Chiara (“Cuore nero”).

Tra i brani che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo “Alla fermata” e “Sano e salvo” (da “Arrivi e partenze” del 2001), “Prima di andare via”, “Quando finisce così”, “Come mai” e “Lady” (da “I molteplici mondi di Giovanni, il cantante Neffa” del 2003), “Il mondo nuovo”, “Cambierà” e “Passione”(da “Alla fine della notte” del 2006), “Lontano dal tuo sole”e “Nessuno” (da “Sognando contromano” del 2009), “Dove sei”, “Quando sorridi” e “Per sognare ancora” (da “Molto calmo” del 2013), “Sigarette” e “Colpisci” (dal suo ultimo disco “Resistenza” pubblicato nel 2015).

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *