Buon compleanno Riccardo Fogli, il cantante compie 70 anni

Buon compleanno Riccardo Fogli, il cantante compie 70 anni

Un giorno speciale per l’artista vincitore di Sanremo ’82, che oggi festeggia il suo settantesimo compleanno. Dagli esordi con i Pooh alla recente reunion dello scorso anno, tutte le canzoni del suo repertorio.

Nato il 21 ottobre del 1947 a Pontedera, in provincia di Pisa, Riccardo Fogli milita come frontman e bassista in diversi complessi locali, fino all’ingresso nei Pooh del 1966, band fondata qualche tempo prima da Valerio Negrini e Mauro Bertoli. Con loro pubblica cinque album (“Per quelli come noi”, “Contrasto”, “Memorie”, “Opera prima” e “Alessandra”), interpretando alcuni grandissimi successi del gruppo, da: “Piccola Katy” a “Pensiero” passando per “Tanta voglia di lei” e “Noi due nel mondo e nell’anima”. Nel ’73 decide di lasciare i Pooh per intraprendere la carriera da solista, partecipando al Festival di Sanremo dell’anno successivo con il brano “Complici”, non riscuotendo purtroppo il successo sperato. Torna sul palco del Teatro Ariston nel 1982, aggiudicandosi il titolo di vincitore con la celebre “Storie di tutti i giorni”. Alla popolare kermesse canora prenderà parte altre sei volte: nel 1985 con “Sulla buona strada”,nel 1989 con “Non finisce così”, nel 1990 con “Ma quale amore”, nel 1991 con “Io ti prego di ascoltare”, nel 1992 con “In una notte così” e nel 1996 con “Romanzo”. Tra le sue ultime attività, segnaliamo la vittoria nel 2004 della prima edizione del reality show musicale Music Farm e la più recente reunion dello scorso anno con i Pooh, dopo ben quarantadue anni di assenza, concludendo insieme agli amici di una vita il percorso artistico del gruppo.

Tra le canzoni più rappresentative del suo repertorio da solista, ricordiamo: “Oh Mary”, “Due regali”, “Strana donna”, “La prima notte senza lei”, “Amico sei un gigante”, “Guardami”, “Mondo”, “Ti voglio dire”, “Stella”, “Ricordati”, “Io ti porto via”, “Che ne sai”, “Pace”, “Scena da un amore”, “Ti amo però”, “Malinconia”, “E’ l’amore”, “Non mi lasciare”, “Alla fine di un lavoro”, “L’amore che verrà”, “Compagnia”, “Nascerò con te”, “Per Lucia”, “Torna a sorridere”, “Dio come vorrei”, “Voglio sognare”, “Giorni cantati”, “Una donna così”, “Amore di guerra”, “Voglio le tue mani”, “Storia di un’altra storia”, “Caroamoremio”, “Quando sei sola”, “Monica”, “Ballando”, “E arrivi tu”, “Please love”, “Tu non sei più mia”, “Siamo noi”, “Ci saranno giorni migliori”, “Io non canto (senza te)” e “Non finisce qui”.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *