Certificazioni FIMI, settimana 14 del 2019: premiati Enrico Nigiotti e Marco Mengoni

Quali sono i brani e gli album certificati nell’ultima settimana dalla FIMI e quanto hanno venduto gli artisti nella loro carriera? Scopriamolo:

ALBUM:

Questa settimana la F.I.M.I. (Federazione Industria Musicale Italiana) non ha certificato alcun album italiano per le vendite ottenute.

SINGOLI

Tra i singoli italiani certificati questa settimana per le vendite ci sono ovviamente i dischi d’oro di qualche vecchia gloria del repertorio italiano. Presenti, a tal proposito, Claudio Baglioni, che raggiunge le 25.000 copie necessarie con la sua celebre Strada facendo (1981) e poi bissa con il disco di platino per il classico Questo piccolo grande amore (1972), e Antonello Venditti, premiato con il classico Sotto il segno dei pesci (1978). Presenti anche Riccardo Cocciante, disco d’oro con la sua hit Margherita (1976), e il più recente Fabri Fibra con la sua In Italia (2008).

Chiudono il cerchio dei dischi d’oro le fresche Nonno Hollywood di Enrico Nigiotti, settimo brano di Sanremo 2019 a venir certificato, e Mademoiselle di Sfera Ebbasta.

Disco di platino, invece, per le 50.000 copie di Stamm fort, ultimo successo di Luchè feat. Sfera Ebbasta.  Premiati con il disco di platino digitale anche Boomdabash e Alessandra Amoroso con il loro singolo A tre passi da te, Ludovico Einaudi con Una mattina e Frah Quintale con la sua Cratere.

Chiudono la settimana di certificazioni Fred de Palma e Ana Mena con la loro trascinante D’estate non vale che viene certificata con il secondo disco di platino digitale equivalente alle 100.000 copie vendute dal brano esattamente come per Hola (I say) di Marco Mengoni e E’ sempre bello di Coez.

Quanto hanno venduto nella loro carriera gli artisti certificati quest’oggi? Andiamo a vedere il dettaglio:

  • SFERA EBBASTA (2016-2019): 3.200.000 copie [325.000 copie album + 2.875.000 copie singoli]
  • MARCO MENGONI (2009-2019): 2.395.000 copie [930.000 copie album + 1.465.000 copie singoli]
  • ALESSANDRA AMOROSO (2009-2019): 1.935.000 copie [1.130.000 copie album + 805.000 copie singoli]
  • COEZ (2017-2019): 1.575.000 copie [150.000 copie album + 1.425.000 copie singoli]
  • FABRI FIBRA (2009-2019): 1.305.000 copie [355.000 copie album + 960.000 copie singoli]
  • CLAUDIO BAGLIONI (2009-2019): 630.000 copie [405.000 copie album + 225.000 copie singoli]
  • ANTONELLO VENDITTI (2009-2019): 405.000 copie [255.000 copie album + 150.000 copie singoli]
  • BOOMDABASH (2016-2019): 350.000 copie [350.000 copie singoli]
  • FRED DE PALMA (2016-2019): 300.000 copie [300.000 copie singoli]
  • ENRICO NIGIOTTI (2017-2019): 100.000 copie [100.000 copie singoli]
  • RICCARDO COCCIANTE (2009-2019): 75.000 copie [25.000 copie album + 50.000 copie singoli]
  • FRAH QUINTALE (-2019): copie [copie album + copie singoli]
  • LUCHE’ (-2019): copie [copie album + copie singoli]
  • LUDOVICO EINAUDI (-2019): copie [copie album + copie singoli]
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero riguardo “Certificazioni FIMI, settimana 14 del 2019: premiati Enrico Nigiotti e Marco Mengoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.