giovedì, Luglio 18, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Certificazioni FIMI, settimana 17 del 2023: disco d’oro per Blanco

Quali sono i brani e gli album certificati nell’ultima settima dalla FIMI e quanto hanno venduto gli artisti nella loro carriera? Scopriamolo:

ALBUM:

Questa settimana tra i dischi risultano essere stati certificati dalla F.I.M.I. (Federazione Industria Musicale Italiana) per il numero di copie vendute compare soltanto Innamorato, il secondo progetto discografico della carriera di Blanco che raggiunge in due settimane il disco d’oro per le oltre 25.000 copie vendute.

Blanco 2023

SINGOLI:

Tra i singoli digitali italiani certificati da FIMI per il numero di copie vendute, questa settimana ad aprire le danze sono i dischi d’oro per le 50.000 copie ottenute dallo storico successo di Amedeo Minghi e Mietta e dalla loro hit sanremese Vattene amore. Tra i dischi d’oro premiati sono presenti anche Bresh con il singolo Svuotatasche, Annalisa con il suo ultimo estratto Mon amour ed il duetto tra Geolier e Marracash intitolato Il male che mi fai. Chiudono la carrellata dei dischi d’oro Neima Ezza e Baby Gang con Bebe e di Disme e Tedua dal titolo Cosa non va.

Disco di platino per Baby Gang e Benè e la loro ultima Lei oltre che per Lazza con Sogni d’oro. Tra i premiati ricevono la premiazione anche del disco di platino per le 100.000 copie vendute anche Frah Quintale per il suo successo su Due ali oltre che da Alessandra Amoroso con l’estiva Camera 209.

Doppio disco di platino assegnato per le 200.000 copie a Guè, Anna e Sfera Ebbasta con la loro Cookies n’ cream oltre a Shiva con la sua Non lo sai. Triplo platino per il successo sanremese di Mr.Rain intitolato Supereroi. Chiudono la giornata i premi per i Pinguini Tattici Nucleari che raggiungono il quinto platino con Giovani wannabe ed il sesto platino per Pastello bianco.

Vendite in carriera |

Quanto hanno venduto nella loro carriera gli artisti premiati? Ecco l’aggiornamento ad oggi

  • SFERA EBBASTA (2016-2023): 10.615.000 copie [9.815.000 copie singoli + 800.000 copie album]
  • MARRACASH (2012-2023): 6.635.000 copie [5.760.000 copie singoli + 875.000 copie album]
  • GUE’ (2009-2023): 6.375.000 copie [5.230.000 copie singoli + 1.145.000 copie album]
  • LAZZA (2017-2023): 5.405.000 copie [4.880.000 copie singoli + 525.000 copie album]
  • BLANCO (2021-2023): 5.270.000 copie [4.945.000 copie singoli + 325.000 copie album]
  • PINGUINI TATTICI NUCLEARI (2019-2023): 4.040.000 copie [3.565.000 copie singoli + 475.000 copie album]
  • ALESSANDRA AMOROSO (2009-2023): 3.005.000 copie [1.775.000 copie singoli + 1.230.000 copie album]
  • TEDUA (2017-2023): 2.655.000 copie [2.355.000 copie singoli + 300.000 copie album]
  • SHIVA (2019-2023): 2.455.000 copie [2.280.000 copie singoli + 175.000 copie album]
  • GEOLIER (2019-2023): 2.295.000 copie [2.095.000 copie singoli + 200.000 copie album]
  • ANNALISA (2010-2023): 1.740.000 copie [1.580.000 copie singoli + 160.000 copie album]
  • FRAH QUINTALE (2018-2023): 1.275.000 copie [1.100.000 copie singoli + 175.000 copie album]
  • MR.RAIN (2016-2023): 1.135.000 copie [1.060.000 copie singoli + 75.000 copie album]
  • BRESH (2021-2023): 695.000 copie [620.000 copie singoli + 75.000 copie album]
  • ANNA (2020-2023): 585.000 copie [560.000 copie singoli + 25.000 copie album]
  • AMEDEO MINGHI (2009-2023): 50.000 copie [50.000 copie singoli]
  • MIETTA (2009-2023): 50.000 copie [50.000 copie singoli]
  • NEIMA EZZA (2023): copie [copie singoli + copie album]
  • BABY GANG (-2023): copie [copie singoli + copie album]
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Ilario Luisetto
Ilario Luisetto
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.