Certificazioni FIMI

Quali sono i brani e gli album certificati nell’ultima settima dalla FIMI e quanto hanno venduto gli artisti nella loro carriera? Scopriamolo:

ALBUM:

Questa settimana tra i dischi risultano essere stati certificati dalla F.I.M.I. (Federazione Industria Musicale Italiana) per il numero di copie vendute c’è Plaza, l’ultimo progetto discografico targato Capo Plaza che ha già collezionato le 25.000 copie necessarie per conquistare il disco d’oro.

Riconoscimento anche per Noyz Narcos che ottiene il disco d’oro per le 25.000 copie conquistate per l’album Localz only esattamente come accade anche per Carl Brave ed il suo ultimo album intitolato Coraggio (di cui qui la nostra recensione).

Francesco Gabbani 2020

SINGOLI:

Questa settimana tra i singoli che sono stati certificati ad aprire le danze sono i brani di Shiva e Marracash, che certificano con un disco d’oro per le oltre 35.000 copie vendute con la loro Milano ovest, e Gianni Bismark e Franco126, anche loro disco d’oro con UniversitàPresenti, poi, Elisa e Rkomi con Blu part IIVasco Rossi con la sua ultima Una canzone d’amore buttata viaCapo Plaza con il singolo Allenamento #4, Guè Pequeno con 25 ore e la hit targata Mace, Blanco e Salmo ed intitolata La canzone nostra.

Tra i dischi di platino settimanali ci sono i Maneskin che fanno la voce grossa sulle note di Vent’anni che raggiunge le 70.000 ma anche Tha Supreme con la sua 0ffline.

Ben si comporta anche Francesco Gabbani con Viceversa e di Bloody Vinyl, Mara Sattei e Coez con la loro Altalene: entrambi raggiungono il doppio disco di platino per le oltre 140.000 copie vendute. Ancora meglio fanno Rocco Hunt, Boomdabash e J-Ax con il singolo di successo Ti volevo dedicare che conquista le 280.000 copie conquistando il quadruplo disco di platino.

Quanto hanno venduto nel corso della loro carriera gli artisti oggi premiati? Ecco l’aggiornamento ad oggi:

  • J-AX (2009-2021): 4.015.000 copie [3.365.000 copie singoli + 650.000 copie album]
  • VASCO ROSSI (2009-2021): 3.730.000 copie [1.685.000 copie singoli + 2.045.000 copie album]
  • GUE’ PEQUENO (20-2021): 3.700.000 copie [3.130.000 copie singoli + 570.000 copie album]
  • MARRACASH (20-2021): 3.205.000 copie [2.780.000 copie singoli + 425.000 copie album]
  • SALMO (2014-2021): 3.190.000 copie [2.640.000 copie singoli + 550.000 copie album]
  • COEZ (2019-2021): 2.500.000 copie [2.250.000 copie singoli + 250.000 copie album]
  • CAPO PLAZA (2017-2021): 2.390.000 copie [2.215.000 copie singoli + 175.000 copie album]
  • THA SUPREME (20-2021): 2.005.000 copie [1.805.000 copie singoli + 200.000 copie album]
  • CARL BRAVE (2017-2021): 1.850.000 copie [1.600.000 copie singoli + 250.000 copie album]
  • ELISA (2009-2021): 1.700.000 copie [1.195.000 copie singoli + 505.000 copie album]
  • BOOMDABASH (2016-2021): 1.270.000 copie [1.270.000 copie singoli]
  • RKOMI (2017-2021): 1.235.000 copie [1.085.000 copie singoli + 150.000 copie album]
  • ROCCO HUNT (2014-2021): 1.140.000 copie [1.015.000 copie singoli + 125.000 copie album]
  • FRANCO126 (2017-2021): 1.130.000 copie [980.000 copie singoli + 150.000 copie album]
  • MANESKIN (2017-2021): 945.000 copie [745.000 copie singoli + 200.000 copie album]
  • FRANCESCO GABBANI (2016-2021): 700.000 copie [625.000 copie singoli + 75.000 copie album]
  • SHIVA (2017-2021): 500.000 copie [500.000 copie singoli]
  • MARA SATTEI (2019-2021): 420.000 copie [420.000 copie singoli]
  • NOYZ NARCOS (2017-2021): 385.000 copie [285.000 copie singoli + 100.000 copie album]
  • GIANNI BISMARK (-2021): copie [copie singoli + copie album]
  • BLANCO (-2021): copie [copie singoli + copie album]
  • MACE  (-2021):copie [copie singoli + copie album]
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.